“Ma è meglio poi, un giorno solo da ricordare che ricadere in una nuova realtà sempre identica” (Francesco Guccini, Scirocco -
HomeCelluloideCelluloide Reggio CalabriaAl Liceo "Alvaro" di Palmi la presentazione del nuovo saggio di Enrico...

Al Liceo “Alvaro” di Palmi la presentazione del nuovo saggio di Enrico Terrinoni: venerdì 9 febbraio

Venerdì 9 febbraio 2024, dalle ore 9 alle ore 12, presso l’Aula Magna del Liceo “Einaudi-Alvaro” di Palmi, gli studenti delle classi quarte e quinte della scuola pianigiana incontreranno Enrico Terrinoni, docente di Letteratura inglese all’Università per Stranieri di Perugia, Professore distaccato presso l’Accademia Nazionale dei Lincei, pluripremiato saggista e curatore dell’unica edizione bilingue annotata dell’Ulisse di Joyce per Bompiani e degli ultimi due libri del Finnegans Wake per Mondadori.

Di recente Terrinoni ha pubblicato, sempre per Bompiani, La vita dell’altro. Svevo, Joyce: un’amicizia geniale, saggio dedicato al rapporto, nato a Trieste ai primi del Novecento, tra i due grandi letterati, protagonisti di una svolta nel romanzo moderno, a livello tematico e stilistico, in contemporanea alle grandi trasformazioni culturali dell’epoca, in primis la nascita della psicoanalisi. L’incontro, fortemente voluto dalla Dirigente Scolastica Eva Raffaella Nicolò e dai dipartimenti di area umanistica e linguistica, è stato organizzato in collaborazione con il Circolo del Cinema “Cesare Zavattini”, la Libreria Ave-Ubik, e l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria. Dopo i saluti istituzionali, il dialogo con l’autore, introdotto dalle prof.sse Serena Stilo e Amelia Cugliandro, coinvolgerà l’avv. Tonino De Pace del Circolo Zavattini, il dott. Federico Giordano, professore associato di Cinema e Media presso l’Università per Stranieri di Perugia, e il prof. Fabio Domenico Palumbo, docente di Scienze Umane presso l’Alvaro.

Sarà dato ampio spazio ai contributi e alle domande degli studenti, che in questi mesi hanno avuto modo di approfondire la produzione letteraria di James Joyce e Italo Svevo e il loro ruolo nella cultura del Novecento, anche tramite appositi focus curati dai docenti, dedicati al flusso di coscienza e alla figura dell’inetto. L’incontro col prestigioso ospite sarà un momento formativo di grande spessore, che testimonia ancora una volta l’attenzione dell’Einaudi-Alvaro all’arricchimento culturale dei propri studenti

Articoli Correlati