“Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza” - Benjamin Franklin
HomeCalabriaVibo ValentiaComunali, 6 i sindaci eletti con lista unica nel Vibonese

Comunali, 6 i sindaci eletti con lista unica nel Vibonese

Sono gia’ sei i sindaci matematicamente eletti nel Vibonese. In sei paesi e’ stata, infatti, presentata una sola lista per le comunali e l’affluenza alle urne ha superato la soglia del 40 per cento piu’ uno di elettori che si sono recati alle urne.

Per la quarta volta viene eletto sindaco a Sorianello Sergio Cannatelli (dove ha votato il 69,12% degli aventi diritto), mentre a Mongiana viene rieletto Francesco Angiletta (ha votato il 71,01%) e a Drapia viene riconfermato il primo cittadino uscente Antonio Porcelli (66,15%). Lista unica pure a Pizzoni con il candidato a sindaco uscente Vincenzo Caruso (72,05), mentre a Nicotera si e’ recato alle urne il 42,10% ed era presente una sola lista guidata dal sindaco uscente Giuseppe Marasco della cui amministrazione la Prefettura di Vibo Valentia aveva chiesto lo scioglimento per infiltrazioni mafiose che e’ stato pero’ rigettato dal Ministero dell’Interno.

Situazione particolare, infine, a Cessaniti dove il precedente sindaco Francesco Mazzeo si e’ dimesso lo scorso anno a seguito dell’inchiesta antimafia Maestrale che dava conto delle risultanze investigative anche sulla sua amministrazione. Per la carica di sindaco e’ stata quindi presentata una sola lista guidata da Enrico Sorrentino (assessore della giunta Mazzeo) con all’interno alcuni ex amministratori comunali.

Alle urne a Cessaniti si e’ recato il 62,01% dei votanti.

Articoli Correlati