“Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto” - Alexandre Dumas - “I tre moschettieri”
HomeCalabriaCosenzaNon solo molestie: il docente di matematica del liceo di Castrolibero (CS)...

Non solo molestie: il docente di matematica del liceo di Castrolibero (CS) è accusato anche di tentata estorsione

È accusato anche di tentata estorsione il professore di matematica dell’istituto d’istruzione superiore “Valentini-Majorana” di Castrolibero al quale la Procura della Repubblica di Cosenza ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari per le presunte molestie sessuali ai danni di quattro studentesse della scuola, tutte minorenni all’epoca dei fatti. L’accusa di tentata estorsione deriva dal fatto che, In un caso, risalente al mese di giugno del 2018, l’insegnante avrebbe minacciato una delle studentesse, prospettandole, come afferma la Procura nell’avviso di conclusione delle indagini, “il mancato raggiungimento della sufficienza nella sua materia qualora non avesse accondisceso alla richiesta di scattarsi una foto ritraente il seno, le porgeva il proprio telefono cellulare con la telecamera accesa al fine di costringere la vittima ad assecondare le sue richieste. Evento non verificatosi a causa del rifiuto da parte della ragazza”. Sempre secondo la Procura, lo stesso professore, in diverse occasioni, avrebbe “palpeggiato, sfiorato ed umiliato le studentesse”.

Articoli Correlati