“L’unica vera prigione è la paura” - Aung San Suu Kyi
HomeCalabriaCatanzaroAmbiente, nasce a Catanzaro Area Calabria: Ugo Gardini presidente

Ambiente, nasce a Catanzaro Area Calabria: Ugo Gardini presidente

E’  stata costituita a Catanzaro l’Associazione Regionale per l’Energia e per l’Ambiente – A.R.E.A. Calabria,  per valorizzare con rinnovato impegno l’azione che Federproprietà, Associazione Ambientalista, tramite il Dipartimento Ambiente, svolge da sempre a tutela degli ecosistemi interni ed esterni alle città, colpiti e sempre più minacciati dagli inquinanti atmosferici e dai rifiuti solidi e liquidi generati dal consumo e dalla trasformazione di beni e servizi.

L’assemblea, alla presenza dell’Avv. Francesco Granato, V,Presidente nazionale di Federproprietà,  ha contestualmente  provveduto  alla nomina degli organi statutari eleggendo Presidente Regionale il catanzarese Avv. Ugo Gardini e  Vice Presidenti l’Ing. Giuseppe Di Leo (Reggio Calabria) e la Dott.ssa Teresa Maradei, (Cosenza). A  Segretario Regionale è stato chiamato il Dott. Giuseppe Folino. Fanno parte del Consiglio Direttivo il Dott. Giovanni Caliò, l’Ing, Salvatore Russetti, l’Arch. Mara Genovese, il Dott. Antonio Mondera, il sig. Giuseppe Marino, l’Avv. Gaetano Mazzarella e l’Ing. Carmelo Virdò, ciascuno dei quali è stato chiamato a presiedere una rispettiva Commissione tematica.

L’iniziativa, secondo i costituenti, trova altresì ragione nel radicarsi, sempre più pericoloso, di problematiche ambientali mai risolte mentre la corrispettiva, crescente sensibilità sociale impone un costante e sempre maggiore impegno.

Le gravi problematiche relative all’energia, oggi di straordinaria attualità, all’acqua, alla raccolta e trattamento dei rifiuti, alla depurazione, alla difesa del mare, dei fiumi e delle acque sotterranee, alla tutela della biodiversità ed alla difesa del suolo, i cambiamenti climatici sono sfide che necessitano di un impegno straordinario anche nell’interesse delle generazioni future.

In questo contesto, AREA Calabria opererà per sviluppare azioni e programmi volti alla protezione dell’ambiente ed allo sviluppo ambientale sostenibile, per il miglior uso e la conservazione delle risorse naturali, favorendo, anche, processi di partecipazione dei cittadini allo sviluppo di azioni di educazione ambientale.

L’Avv. Gardini, concludendo i lavori dell’assemblea, nell’assumere il compito dalla stessa affidatogli, ha dichiarato che AREA Calabria, per come previsto oggi dall’art. 9 della Costituzione, recentemente modificato con la Legge costituzionale n. 1 dell’11 febbraio 2022, impegnerà tutte le competenze, interne ed esterne ad essa, in collaborazione con gli Enti pubblici coinvolti, per la difesa e la tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi, e per lo sviluppo sostenibile. “Abbiamo il dovere” ha concluso Gardini  “di assicurare anche alle nuove generazioni, ed a quelle future che verranno, un mondo ed un ambiente più sicuro e pienamente fruibile”.

Articoli Correlati