“Persino il più lieve bisbiglio può essere sentito al di sopra degli eserciti, quando dice la verità” - Dal film The Interpreter
HomeAgoràAgorà CatanzaroGrande successo per l'Orchestra Giovanile dell'"Ardito-Don Bosco" di Lamezia Terme in Abruzzo:...

Grande successo per l’Orchestra Giovanile dell'”Ardito-Don Bosco” di Lamezia Terme in Abruzzo: due primi premi “assoluti”

L’Orchestra Giovanile dell’Istituto Comprensivo “Ardito-Don Bosco” di Lamezia Terme continua il suo prestigioso percorso vincendo due primi premi assoluti nei concorsi di L’Aquila e Lanciano.

L’Orchestra Giovanile diretta dal M° Alfredo Morello è costituita da 57 allievi dell’Indirizzo Musicale, tutti frequentanti le quattro classi di strumento clarinetto prof. Vincenzo Virgillo, violino prof.ssa Maria Pagano e tromba prof.Alfredo Procopio.

Lo scorso 17 maggio presso il Centro Polifunzionale di Fossa (AQ) si è svolto il VXI Concorso Nazionale “Marco dall’Aquila” organizzato dall’ Istituto ad Indirizzo Musicale “Dante Alighieri” della città abruzzese. Presidente di giuria il M° Giovanni Ieie, docente di Musica d’Insieme per fiati presso il Conservatorio dell’Aquila. l’Orchestra Giovanile Ardito, unica formazione calabrese a partecipare, si è distinta da tutte le altre orchestre che si sono esibite ottenendo il Primo Premio Assoluto con una votazione di 99 punti su 100 e una borsa di studio di 300 euro. La premiazione si è svolta nel medesimo Centro Polifunzionale alla presenza dell’intera commissione esaminatrice, di un folto pubblico e di diverse famiglie degli stessi allievi dell’Istituto lametino giunte per l’occasione.

Il giorno successivo 18 maggio, i giovani musicisti si sono esibiti presso il Teatro Fenarli di Lanciano per il 3° Concorso Musicale Nazionale “Anxanum Music Awards”, presidente di Commissione il M° Dino Tonelli, docente di Tromba al Conservatorio di Pescara. L’Orchestra è stata premiata con il Primo Premio Assoluto e una votazione di 100 punti su 100 dal M° Marco Colacioppo, direttore artistico del concorso. Anche in questo caso, unanimi i pareri della commissione.

In entrambi i concorsi l’Orchestra ha eseguito tre composizioni, di cui due originali composte dal M° Morello: la celebre “My Way” poi “Valzer russo” e “Oriental Bolero” tre brani completamente differenti per caratteristiche tecniche e stilistiche che hanno riscontrato il plauso dell’intera commissione sia per la qualità dell’esecuzione sia per la complessità della struttura compositiva.

Le costanti affermazioni dell’Orchestra Giovanile in ambito nazionale comprovano la professionalità dei docenti di strumento musicale che assicurano un eccellente standard didattico sia in ambito individuale che nella musica d’insieme.

La dirigente scolastica Margherita Primavera e tutta la comunità dell’Istituto Comprensivo Ardito Don Bosco esprimono la loro grande soddisfazione per i risultati raggiunti e per l’impegno profuso da tutti i docenti di strumento musicale.

Articoli Correlati