“Mi sono scocciato di sottostare alla legge del vivere civile che ti assoggetta a dire sì senza convinzione quando i no, convintissimi, ti saltano alla gola come tante bolle d’aria” - Eduardo De Filippo
HomeCelluloideCelluloide Crotone"Sandokan", quasi pronta la scenografia: a breve le riprese a Isola di...

“Sandokan”, quasi pronta la scenografia: a breve le riprese a Isola di Capo Rizzuto (KR)

Ci siamo. Le riprese di Sandokan stanno per iniziare e il territorio è pronto ad accogliere un evento che sarà sicuramente di rilevanza internazionale, con una serie TV che è già attesa da milioni di telespettatori considerando il grande cast. Ricordiamo, infatti, che tra gli attori protagonisti ci saranno artisti di fama nazionale ed internazionale come, ad esempio, l’attore turco Can Yaman, amatissimo in tutto il mondo soprattutto in Italia dove si è fatto conoscere negli ultimi anni.
Al suo fianco, tra gli altri, ci sarà anche Ed Westwick, conosciuto al grande pubblico soprattutto per il ruolo di Chuck Bass in Gossip Girl, poi l’attore italiano Alessandro Preziosi e ancora John Hannah, Mark Grosy e tanti altri. Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori per il montaggio delle scenografia a ridosso del Castello Aragonese di Le Castella, ora mancano solo gli attori.

Un film promosso dalla Lux Vide in collaborazione con Calabria Film Commission con il
patrocinio della Regione Calabria e del Comune di Isola Capo Rizzuto, tanto i lavori svolto nei mesi scorsi per la fase di preparazione e la ricerca dei luoghi, con un impegno proficuo
dell’amministrazione comunale nella persona del Vice Sindaco, con delega alla Promozione del Territorio, Andrea Liò, che si dichiara soddisfatto: “Siamo quasi entrati nel vivo delle riprese, la baia del Castello sta già prendendo le sembianze di un porto con il montaggio della scenografia e siamo pronti ad ospitare i protagonisti. Noi nel nostro piccolo abbiamo contribuito al massimo per mettere la produzione a proprio agio e siamo certi che rimarranno soddisfatti”. “Questo film – continua Liò – sarà un importante veicolo di promozione per il territorio e sono sicuro che ci aprirà le porte per altri eventi di questo calibro, come d’altronde sta già succedendo da qualche anno”. “Ci tengo -conclude il vice Sindaco – ha ringraziare il comando di Polizia Locale, l’ufficio tecnico e l’ufficio di promozione turistica e le associazioni di Protezione Civile che hanno dato la loro disponibilità a gestire la sicurezza per i giorni di riprese”.

Articoli Correlati