“La falsità è la verità degli altri” - Oscar Wilde
HomeCalabriaMancanza di acqua nel centro storico di Catanzaro, il consigliere comunale Riccio...

Mancanza di acqua nel centro storico di Catanzaro, il consigliere comunale Riccio si rivolge al sindaco e critica: “Nessuna comunicazione ai cittadini e nessuna spiegazione”

“Da diversi giorni, un mistero aleggia tra i vicoli del centro storico. Come un orologio svizzero, intorno alle 15:00, i residenti del centro storico di Catanzaro si ritrovano senza acqua nelle loro abitazioni”. A denunciarlo è il consigliere comunale Eugenio Riccio.

“Questa situazione crea un disagio igienico-sanitario non indifferente, acuito dalle alte temperature. Ma non sono solo i cittadini a soffrire: anche decine di operatori del settore food, che con coraggio cercano di rivitalizzare il centro storico, sono costretti a fronteggiare mille difficoltà.” Spiega Riccio.

“Quello che lascia sbalorditi – prosegue poi – è il silenzio dell’amministrazione comunale. Nessuna comunicazione ai cittadini sulla mancanza d’acqua e, soprattutto, nessuna spiegazione sui motivi di questa interruzione. Ed è proprio qui che sorge la domanda, caro Sindaco: perché il pomeriggio l’acqua “scompare” nel centro storico? Dove va a finire? E perché i cittadini non vengono informati?”

“In attesa di risposte ufficiali dal sindaco, al quale abbiamo già segnalato la questione, abbiamo deciso di portare il problema all’attenzione del Prefetto, dell’Asp e della Procura di Catanzaro. Abbiamo sottolineato che questa incresciosa situazione incide negativamente sulla qualità della vita dei cittadini, molti dei quali anziani, e che, se persiste, potrebbe portare a seri problemi igienico-sanitari. E con la salute dei cittadini, caro Sindaco, non si scherza.” Afferma in conclusione il consigliere.

Articoli Correlati