Sport
 

Training intenso, pro e contro: gli effetti del sudore sulla pelle

Training intensoChi ama allenarsi sa bene che un allenamento ad alta intensità, può comportare notevoli benefici, ma, in alcuni casi, può avere anche dei contro: si riferimento, ad esempio, a problemi muscolari o alla sudorazione eccessiva, al suo conseguente impatto sulla cute. Ecco perché oggi scopriremo insieme quali effetti provoca il sudore sulla pelle, e alcuni consigli utili per affrontare queste sessioni di allenamento nel migliore dei modi.

Consigli per un training intenso efficace

L'allenamento ad alta intensità, noto anche come HIIT, può avere molti vantaggi per il corpo e anche per la mente, in quanto consente di scaricare lo stress e di guadagnare il buon umore. Di contro, deve essere affrontato con attenzione, perché essendo molto intenso può anche mettere a rischio l'integrità dei muscoli. Questo significa che è importante partire da un tipo di allenamento consono al proprio livello di resistenza e di preparazione fisica e atletica. Inoltre, è fondamentale stabilire sin dall'inizio degli obiettivi che siano raggiungibili nel breve o medio periodo, per ottenere così quelle gratificazioni necessarie per continuare ad allenarsi senza interruzioni. Non solo breve ma anche lungo termine: il piano di training perfetto, infatti, prevede anche degli obiettivi complessi da raggiungere dopo i vari step intermedi.

In secondo luogo, per gli amanti dello sport ad alta intensità, si suggerisce di modificare man mano i carichi di lavoro, adattandoli al nuovo grado di allenamento, e di non rinunciare mai alle fasi di recupero. Queste ultime sono infatti fondamentali per evitare fenomeni negativi come l'overtraining o sovrallenamento, che può mettere a rischio tutti i progressi fatti fino a quel momento. Quanto tempo serve per ottenere risultati concreti? Generalmente non molto: l'allenamento ad alta intensità, infatti, consente di bruciare rapidamente i grassi e di tonificare i muscoli. Di solito basta un mese per notare le prime differenze.

Altre informazioni sull'HIIT e il rapporto fra sudore e pelle

Spesso, quando si effettua un allenamento ad alta intensità, il corpo viene sottoposto ad uno sforzo notevole, con la sudorazione che può salire alle stelle. Per questo motivo, è opportuno provvedere ad una corretta pulizia della cute che, se non eseguita nel modo corretto, potrebbe portare alla comparsa di inestetismi come l'acne e i punti neri. Per acquisire maggiori informazioni a riguardo, o per capire più nel dettaglio, ad esempio, che cosa sono i punti neri, si può fare riferimento ad alcuni articoli online, come quello realizzato da Nivea, per citare un'opzione; qui vengono spiegate le principali mosse da compiere per riuscire a rimuoverli nella maniera corretta.

Esistono infine altri consigli utili per riuscire gestire al meglio il sudore, come l'idratazione costante durante la propria seduta di training e, soprattutto per le donne, la rimozione corretta del make up, che potrebbe altrimenti ostruire i pori e impedire una buona traspirazione della pelle.