Reggio Calabria
 

APAR, l’assessore Calabrò alla rassegna del dolce: "Maestri pasticceri reggini orgoglio di questa terra"

"E' un appuntamento che si rinnova ormai da vent'anni e che rappresenta un punto di riferimento per tutto il settore dolciario del nostro territorio. Un evento in grado di esaltare, di anno in anno, una delle componenti d'eccellenza espresse dalla tradizione gastronomica reggina". Con queste parole l'assessora comunale alle Finanze e Attività produttive, Irene Calabrò, ha sottolineato la centralità e il valore della della "Rassegna del dolce" firmata Apar (Associazione pasticcieri artigiani reggini, presieduta da Antonello Fragomeni che ha omaggiato con una targa nel corso della manifestazione l'assessora Calabrò) giunta quest'anno alla sua ventesima edizione e ospitata presso il centro commerciale "Porto Bolaro".

"Siamo davvero orgogliosi di questa bella e produttiva realtà - ha proseguito la rappresentante di Palazzo San Giorgio - che offre il segno della grande creatività e laboriosità del nostro comparto artigianale. Una rassegna che certifica ancora una volta il valore aggiunto che i nostri pasticceri rappresentano per questo territorio e in particolare per la crescita del tessuto socio economico. Un settore che ha pagato in modo molto forte gli effetti della crisi sanitaria ma che non si è mai fermato e non ha mai smesso di impegnarsi e di scommettere sulle proprie competenze e capacità, sperimentando nuove tecniche e offrendo sempre ai consumatori prodotti di altissima qualità. Un convinto plauso e un sentito ringraziamento - ha poi concluso l'assessora - è doveroso rivolgerlo all'Apar, al suo presidente, Antonello Fragomeni e a tutte le altre realtà dell'associazionismo di settore che con il loro talento e le loro straordinarie professionalità, tengono alto in Italia e nel mondo il nome di Reggio Calabria e dell'intero territorio metropolitano".