Reggio Calabria
 

Lions Club Host: un cane guida proveniente dalla Scuola nazionale Lions di Limbiate assegnato a un non vedente reggino

Cani Labrador e Golden Retriever studiano fin da piccoli per diventare cani guida presso la scuola di addestramento Lions di Limbiate (Monza Brianza). La Scuola dei Lions, fondata nel lontano 1959, è il luogo nel quale ogni anno si addestrano e si consegnano gratuitamente in tutta Italia 50 cani guida. Si è giunti quest'anno a superare i 2150 cani consegnati sino ad oggi.

"Dare un cane guida a un non vedente vuol dire soprattutto dargli la vita, ed è commovente vederli insieme perché uno non può fare a meno dell'altro". Lo afferma Giovanni Fossati, Presidente nazionale del Servizio Cani Guida dei Lions.

La scuola di Limbiate è un immenso parco a ostacoli dove i cani imparano ad evitare pozzanghere, strade chiuse, pericoli. Una volta addestrati da operatori amorevoli e capaci, i cani sanno che quando vengono presi per il maniglione saranno loro a guidare e sapranno come condurre il loro amico non vedente a destinazione.
I cani iniziano l'addestramento a circa un anno d'età. Dai quattro mesi sino a quel momento vengono dati in affido a famiglie di volontari, chiamate "pappy walker". Per loro la consapevolezza che il cucciolo tenuto in affido sarà fondamentale per la vita di una persona non vedente rende il distacco meno amaro.

Uno di questi cani guida quest'anno è stato assegnato dai Lions a un non vedente reggino. L'ambito riconoscimento è andato ad Antonino Campicelli, socio dell'Unione Italiana Ciechi di Reggio Calabria.

Per festeggiare questo splendido dono - si legge in un comunicato stampa - saranno presenti in città i Lions Antonio Marte, Past Governatore del Distretto 108Ya, e Giovanni Meo, Presidente del Comitato Distrettuale Cani Guida, accompagnato dai componenti del Comitato. Oltre agli illustri ospiti lionistici, saranno presenti all'evento i soci UIC e Lions, oltre che officer distrettuali e di Club.

La formale consegna del cane guida avverrà a L'Accademia sita in Largo C. Colombo a Reggio Calabria, alle ore 10.30 di sabato 27 novembre, alla presenza dell'assegnatario del cane, nonché della Presidente dell'UIC di Reggio Calabria Francesca Marino e del Presidente del Lions Club Reggio Calabria Host Giuseppe Strangio.