Reggio Calabria
 

Virus Sincizale, il primario reparto neonatologia del GOM: "Anche da noi due casi, bambini adesso guariti"

neonati1"Sì, ci sono casi di virus sinciziale anche da noi. Abbiamo documentato un'infezione da virus sinciziale respiratoria precoce rispetto agli altri anni, perché solitamente da noi il virus si presenta a novembre, quest'anno l'abbiamo avuto in anticipo". Così all'AdnKronos la dottoressa Isabella Mondello, che dirige la Terapia intensiva neonatale al Grande Ospedale Mediterraneo di Reggio Calabria, a proposito dell'allarme per l'epidemia di virus respiratorio sinciziale che sta colpendo in tutta Italia bambini piccolissimi, con reparti pediatrici e terapie intensive degli ospedali pieni di neonati con bronchioliti e polmoniti causate dal virus.

"Abbiamo avuto due casi - spiega la dottoressa -, uno è ancora ricoverato, l'altro è stato dimesso. In entrambi i casi non è stato necessario intubare e ora i bambini stanno bene".

(AdnKronos)