Reggio Calabria
 

Il Vescovo Milito convoca l'Assemblea diocesana annuale nel cuore del cammino del 1° Sinodo della Diocesi di Oppido

Con il titolo del 1° Sinodo diocesano "Camminare nella Verità" e inserendosi nel cammino sinodale, ladiocesi di Oppido M. - Palmi si appresta a vivere un intenso momento ecclesiale con l'annuale Assemblea diocesana convocata per il 23 e 24 settembre presso l'Auditorium diocesano "Famiglia di Nazareth" di Rizziconi.

L'Assemblea, che collimerà con la IX e X sessione del Sinodo diocesano, vedrà la partecipazione di tutti i 154 membri sinodali ed è aperta a tutti i sacerdoti e i diaconi della diocesi, con la sospensione di tutte le celebrazioni vespertine coincidenti con i tempi del Programma.

«Siamo certi che i nostri fedeli comprenderanno e condivideranno il senso ecclesiale profondo: la precedenza ad un evento diocesano, unico e di particolare significato» - ha sottolineato il Vescovo Francesco Milito nel messaggio in cui ha annunciato l'Assemblea per la quale ha chiesto che si faccia più intensa la preghiera «sulla duplice attenzione a guida del nostro Sinodo:

– ascolto dello Spirito parlante a ciascuno e per la nostra Chiesa

– ascolto della storia per immettervi il soffio rinnovatore dello Spirito».

«L'importanza di questa seconda Assemblea è data – sottolinea mons. Milito – dalla presenza speciale del Cardinale Mario Grech, nella sua qualità di Segretario Generale del Sinodo dei Vescovi. La sua riflessione sul tema "Il sensus fidei: una sfida pastorale per la Chiesa contemporanea" si pone di particolare interesse in quanto esamina il nodo centrale dell'esperienza sinodale. Ma, anche in vista del cammino sinodale che attende tutta la chiesa italiana a partire da quest'anno pastorale fino al Giubileo del 2025, il contributo del Cardinale sarà prezioso perché potrà presentarci circa il programma a livello mondiale, in quanto, è stato preparato nel dicastero romano da lui presieduto».

In apertura dei lavori, giovedì 23 settembre, l'introduzione del Vescovo Milito "Camminare nella verità: cioè?", accompagnerà i partecipanti nel vivo dei lavori.

In ottemperanza alla normativa anti Covid circa la presenza in luoghi chiusi, la comunità diocesana è invitata a seguire i lavori dell'Assemblea via streaming, attraverso i canali dei Media diocesani.