Reggio Calabria
 

Reggio, Comitato Popolare di Archi: “Amministrazione metta fine a vicenda divieto di sosta in via Nazionale”

"Da anni il nostro comitato si batte per la risoluzione della marea di problemi che assillano Archi: due raccolte di oltre 500 firme ciascuna su istanze rivolte al comune, diverse assemblee pubbliche.

Da molti mesi il comitato popolare di Archi costituito il 26 Ottobre 2018, attende la realizzazione dell'impegno verbale dell'amministrazione comunale di Reggio Calabria a procedere ad un incontro che metta fine alla pluriennale vicenda del divieto di sosta che esiste assurdamente su ambo i lati della via Nazionale.
Ad inizio di Agosto 2021 niente di nuovo sotto il solleone.

"Niente di nuovo nonostante i funzionari della prefettura, che il comitato pubblicamente ringrazia, si siano attivati in maniera solerte per sbloccare una situazione insostenibile.

Al di là della specifica questione, mentre l'amministrazione comunale sbandiera interlocuzioni frequenti con ogni sorta di 'comitato popolare', per noi tutto tace.

E' un metodo di 'governo'della città che calpesta i diritti fondamentali e punta a ledere la dignità di chi si muove solo per la difesa di interessi collettivi.
Attendiamo, ingenuamente, buone nuove".

E' quanto si legge in una nota del Comitato Popolare di Archi.