Reggio Calabria
 

Primo Slalom dell'Aspromonte

L'inedito slalom dell'Aspromonte parte all'insegna del celebre motto "donne e motori". Ad allietare l'evento per tutta la sua durata, infatti, ci sarà una madrina d'eccezione: Hiba Missaoui, fresca di fascia alle selezioni di Calabria e Sicilia per la finalissima di Miss Mondo. La bellissima ragazza reggina, infatti, aprirà le danze dei piloti sulla linea di partenza e darà un tocco glamour alla cerimonia di premiazione.

Le donne, inoltre, allieteranno anche il sabato sera, quando andrà in scena lo spettacolo "Taranta Show – tarantelle e canzoni di Calabria – le donne suonano la tarantella".

La domenica, invece, lo spettacolo sarà assicurato dalle oltre 80 macchine che sfrecceranno lungo un percorso inedito tra le curve della storica tratta Santo Stefano – Gambarie. Tra i sicuri protagonisti, certamente si inserirà il portacolori della Scuderia Aspromonte Carmelo Scaramozzino, già vincitore della gara tra Santo Stefano e Mannoli, al via con una inedita vettura. La sfida si preannuncia incandescente con i rivali di sempre: i giovanissimi Gaetano Rechichi e Antonino Branca e il veterano Gaetano Piria. Ai nastri di partenza non mancherà il campionissimo Domenico Chirico, pronto a dare battaglia per la vittoria assoluta. Presenza copiosa anche dei piloti siciliani, tra i quali spiccano i veterani Rosario Cassisi e Silvestro Fucile.

Il gentil sesso sarà rappresentato anche in gara, grazie alla presenza della giovanissima Michela Puntorieri, griffata Scuderia Aspromonte e della cosentina Emilia Covello.

La gara aspromontana è l'ennesima occasione per suggellare la collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Santo Stefano, guidata dal Sindaco Francesco Malara, brillantemente supportato dal Consigliere Claudio Megale. L'intento è quello di sfruttare al massimo le ottimali condizioni del manto stradale recentemente ammodernato, comprese le barriere di sicurezza lungo il percorso.

Vi aspettiamo tra i tornanti dell'Aspromonte, dove è sempre fulgido il ricordo del compianto avvocato Franco Colosi.