Reggio Calabria
 

Plastic Free torna a Punta Pellaro in occasione dell'ultimo evento prima della pausa estiva

Sabato 31 luglio dalle ore 9:00 alle ore 11.00 i volontari di Plastic Free, dell'associazione Differenziamoci Differenziando e della Pro Loco Reggio Sud si troveranno ancora una volta a collaborare per continuare l'azione di sensibilizzazione delle cittadine e dei cittadini sulla pericolosità dei rifiuti dispersi nell'ambiente e ridare dignità ad uno dei più bei tratti di costa della città, spesso trascurato e oggetto di continui sversamenti di rifiuti anche a pochi metri dal mare.

Il tratto in questione - in corrispondenza della c.d. Fiumarella nei pressi della statua del Cristo - zona di passaggio da parte degli amanti del kite e del windsurf, si trova purtroppo in uno stato di profondo degrado a causa di continui abbandoni di rifiuti sia sulla spiaggia sia a bordo strada, a pochi passi dai bagnanti e dai lidi della zona.

Oltre a non essere sicuramente un bel biglietto da visita e a deturpare la vista, i rifiuti continuano ad accumularsi da tempo e finiscono spesso in mare in occasione di mareggiate o trasportati dal forte vento.

Ci si aspetta che nonostante il caldo, molti volontari possano offrire il proprio supporto alla cura e alla tutela di una delle zone costiere più degradate e vittima di continui atti vandalici nonostante l'attenzione e le numerose attività della Pro Loco durante gli ultimi anni.

Compilando il form sul sito dell'associazione Plastic Free (https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/31-lug-reggiocalabria/) ci si iscrive ufficialmente all'evento e si dichiara di essere esenti dalle problematiche elencate nell'informativa anti-Covid.

Si consiglia di portare con sé dei guanti da giardinaggio, un cappello e una borraccia con l'acqua.

Tutto il resto dell'occorrente verrà fornito da parte delle associazioni e dall' AVR, che si ringrazia per la collaborazione. L'evento è autorizzato dal Comune di Reggio Calabria.