Scoperto con arma clandestina e 198mila euro in contanti: 36enne arrestato a Reggio Calabria

manettenuova500I carabinieri della Tenenza di Rosarno (Rc) hanno arrestato un 36enne originario di Delianuova, in provincia di Reggio Calabria, con l'accusa di detenzione di arma clandestina e ricettazione.

Nello specifico, a seguito di una perquisizione effettuata presso la sua abitazione nella frazione Drosi del comune di Rizziconi (Rc), i militari hanno rinvenuto all'interno dello stabile, ben occultata dentro il vano motore della Fiat 127 detenuta dall'uomo, una pistola calibro 38 special, fabbricata in Brasile e con matricola abrasa, dunque clandestina, oltre la somma di circa 198mila euro in contanti suddivisi in appositi involucri posti all'interno di un'altra vettura situata nel garage di sua proprietà.

L'uomo è stato trasferito nel carcere di Palmi, mentre il denaro, ritenuto provento di attività illecita, è stato sequestrato. Denunciati anche la moglie ed il fratello dell'uomo.

Creato Venerdì, 18 Giugno 2021 12:16