Reggio Calabria
 

Brogli elettorali a Reggio Calabria, Castorina resta sospeso dalla carica di consigliere comunale

castorina 1 votoResta sospeso Antonino Castorina, il consigliere comunale del Pd arrestato lo scorso dicembre per falsità in atto pubblico e reati elettorali nell'ambito di un'inchiesta sullo svolgimento delle ultime elezioni amministrative a Reggio Calabria. Lo comunicano fonti della Prefettura di Reggio Calabria.

Per Castorina il Gip Stefania Rachele ha disposto, nei giorni scorsi, il divieto di dimora nella città dello Stretto.

"Per i motivi in premessa indicati, dell'ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Reggio Calabria in data 10 giugno 2021, con la quale al sig. Antonino Castorina, è stata sostituita, la misura cautelare degli arresti domiciliari con la misura cautelare del divieto di dimora nel territorio del Comune di Reggio Calabria e che, pertanto, permangono nei confronti del medesimo gli effetti della causa di sospensione dalla carica accertati con provvedimento prefettizio n. 135524 del 14 dicembre 2020".