Reggio Calabria
 

Reggio Calabria, sabato 12 giugno torna "Giochiamo per un Sorriso"

Il Comitato Provinciale PGS Reggio Calabria, in collaborazione con le PGS Calabria, il Fondo di Solidarietà Luigi Corio, l'ASD Xenium ed il circolo sportivo "T. Maestrelli" di Arghillà, promuove la manifestazione "Giochiamo per un Sorriso - 7 Sports Edition" che si terrà a Reggio Calabria sabato 12 giugno 2021, a partire dalle ore 18.00, presso il Centro Sportivo "Mirabella" di Vito.

Dopo lo stop forzato dello scorso anno a causa della pandemia torna, dunque, a gran richiesta, una iniziativa fortemente voluta dagli organizzatori, che nelle sei edizioni precedenti si è sempre tenuta presso le più importanti piazze della città dello Stretto.

Madrina della manifestazione sarà Raffaela Battaglia, giocatrice della nazionale italiana di sitting volley e atleta della Villese Volley Villa, in prestito al Dream Volley Pisa con cui ha vinto il quarto scudetto di fila.

L'evento si avvarrà anche della collaborazione della Croce Rossa di Reggio Calabria che, su richiesta del Comitato Provinciale delle Polisportive Giovanili Salesiane, si è resa immediatamente disponibile per l'effettuazione di tamponi gratuiti Covid-19 ai partecipanti. In particolare, tutti gli atleti sprovvisti di green pass o di certificato di avvenuta guarigione, potranno effettuare a costo zero, nei giorni che precedono l'evento e fino a sabato mattina, il tampone presso la Stazione Centrale di Reggio Calabria.

«Diversamente dagli anni scorsi, visto il difficile momento storico che stiamo vivendo - spiega il presidente delle PGS Reggio Calabria, Filomena Iatì - abbiamo preferito preservare i più piccoli, cambiando completamente formula, e rivolgendoci ai ragazzi a partire dai 14 anni ed agli adulti che saranno coinvolti in tornei misti di calcio a 5 e pallavolo. Naturalmente, non cambiano i nostri propositi che restano, come di consueto, di natura benefica e quest'anno di sensibilizzazione e prevenzione sanitaria grazie al prezioso impegno della Croce Rossa. Un grande grazie va a tutte le realtà associative che assieme a noi promuovono "Giochiamo per un Sorriso" ed alla Federazione Italiana Volley che ha autorizzato la partecipazione di Raffaela Battaglia in qualità di madrina dell'evento».

Come per le edizioni precedenti, il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto al reparto di Ematoncologia Pediatrica del Grande Ospedale Metropolitano "B.M.M." di Reggio Calabria.