Reggio Calabria, il “Laboratorio dello Stretto” dell’Accademia di Belle Arti: “L’arte come strumento di cura”

L'Associazione Culturale FUORI POSTO insieme all'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, diretta da Maria Daniela Maisano,rinnovano l'appuntamento con il ciclo d'incontri sui mestieri dell'arte dal titolo "Impara l'arte e a non metterla da parte!" curati da Francesco Benedetti, docente di Design del Gioiello presso l'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. I nove incontri, di formazione e orientamento, vedono la partecipazione di sei esperti di art advisoring, visual design, arte contemporanea e curatela d'istituzioni artistiche.

Sabato 15 Maggio 2021, a partire dalle ore 11.00, avrà luogo il quinto webinar dal titolo "L'arte come strumento di cura", che vedrà la partecipazione dell'esperta Dominga Raso, artista terapeuta. L'evento si inserisce all'interno delle attività del "Laboratorio dello Stretto", Progetto finanziato dall'intervento "Linee guida per le Istituzioni AFAM calabresi finalizzate al sostegno di interventi a valere sull'Azione 10.5.1 del POR Calabria FESR/FSE 2014-2020.

A seguire alcuni cenni biografici sui relatori del quinto webinar.

Esperto – Dominga Raso è una artista terapeuta impegnata nella diffusione della pratica artistica come attività terapeutica e di esperienza del sé. Si è formata presso l'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, per poi specializzarsi in Arte terapeutica presso l'Accademia di Brera a Milano. Attualmente, opera a Reggio Calabria affiancando psicologi-psicoterapeuti in percorsi di cura che si rivolgono a pazienti diversi, tra cui anche detenuti.

Da Gennaio 2015 a Maggio 2015 ha operato per un lavoro a progetto sulla dislessia in qualità di arte-terapeuta, assistente di laboratorio ed educatrice, con le finalità di educare all'arte e alla cura di sé presso l' "Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico", reparto pediatria, in via Corso di Porta Nuova n.23, Milano, in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Brera, situata in via Brera n.28, Milano

Il 7 maggio 2015 ha partecipato alla realizzazione di un laboratorio in qualità di arte-terapeuta e assistente di laboratorio di Terapeutica Artistica con i manager dell'azienda "Ikea", con le finalità di educare all'arte e alla cura di sé, presso l' Accademia di Belle Arti di Brera in via Brera n.28

Da Marzo 2015 a Settembre 2015 ha eseguito un lavoro a progetto in qualità di arte-terapeuta, assistente di laboratorio ed educatrice con le finalità di educare all'arte e alla cura di sé, presso l' "ICS Milano SPIGA – scuola secondaria di i° grado statale Giuseppe Parini", in via Santo Spirito n. 21- 20121, Milano (MI), in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Brera, Milano

Dal 10 Aprile 2015 al 30 Aprile 2015 ha svolto il lavoro di artista per il progetto "Costellazioni", con le finalità della produzione di un' opera condivisa per le donne di Dagga (Senegal)", presso la "Casa delle donne", associazione di volontariato in via Marsala, 8, 20121, Milano (MI),in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Brera, Milano

Il 12 Luglio 2015 ha svolto il lavoro di artista per il progetto "Women Mandala Con-ta-ci" presso EXPO – bio mediterraneum cluster, Rho fiera, Milano, in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Brera

Da Gennaio 2016 a Giugno 2016 ha eseguito un lavoro a progetto sullo studio del bullismo in qualità di co-coordinatore, assistente laboratorio di Terapeutica Artistica ed educatrice con le finalità di educare all'arte e alla cura di sé, presso l' "Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico", reparto pediatria, situato in via Corso di Porta Nuova n.23 – 20121 Milano, in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Brera

Da Marzo 2016 ad Aprile 2016 ho svolto un lavoro a progetto sullo studio dell'autismo e disabilità in qualità di ideatore, coordinatore, educatrice e conduttore di laboratorio di Terapeutica Artistica con le finalità di educare all'arte e alla cura di sé, presso il centro riabilitativo diurno "Handicap su la testa", via Giambellino, Milano, in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Brera, Milano

Dal 11 al 26 Giugno 2016 ha eseguito il lavoro di artista per il progetto "Arte Terapeutica", presso la "Fondazione San Domenico", in via Verdelli n.6, Crema, in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Brera, Milano

Il 7 ottobre 2016 ha svolto un workshop/evento di Arte Terapeutica in qualità di ideatore, coordinatore, curatore del progetto. educatrice, arte-terapeuta e conduttore del laboratorio, con le finalità di educare all'arte e alla cura di sé, in collaborazione con il "CPS Centro Psicosociale, Ospedale Niguarda", in via Mario Bianco, Milano; insieme a "Subseri la stamperia sotterranea", via Piazza San Gioachimo, passante ferroviario di Repubblica, Milano

L'8 e il 9 Ottobre 2016 ha lavorato come artista per il progetto "Nutrica-zea" della Terapeutica Artistica dell'Accademia di Belle Arti di Brera, presso il comune di Castelnuovo Magra (SP) in via Carbone–Colombiera –Piazza Querciola

L'8 Marzo 2017 ha lavorato come artista per il progetto "Non una di meno", organizzato dalla Terapeutica Artistica dell'Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, con la finalità di realizzare un mandala di sale contro la violenza sulle donne

Nei mesi di Aprile e Maggio 2017 ha svolto un lavoro a progetto in qualità di ideatore, conduttore e coordinatore del progetto "Carta Viva" e sullo studio dell'integrazione e dell'inclusione tra bambini italiani e stranieri sul territorio, con la finalità di educare all'arte e alla cura di sé, presso la biblioteca comunale di Villa d'Adda, Bergamo (BG), in collaborazione con l'associazione culturale "Passione e Futuro" e con l'Accademia di Belle Arti di Brera, Milano

Il 24 e il 25 Giugno 2017 ha svolto il lavoro di curatore e allestitore della mostra "Carta Viva" successiva al laboratorio "Carta Viva" sullo studio dell'integrazione e dell'inclusione tra bambini italiani e stranieri sul territorio, in collaborazione con la pro-loco di Villa d'Adda, la biblioteca comunale di Villa d'Adda, (BG), l'associazione culturale "Passione e Futuro" e l'Accademia di Belle arti di Brera, corso di Terapeutica Artistica, MI

Dal 15 Novembre 2017 a Ottobre 2018 ha svolto il lavoro di insegnante di ceramica per il progetto "CerAmica", con la finalità di educare all'arte e di insegnare le tecniche della lavorazione della ceramica, presso la Casa Circondariale "Giuseppe Panzera" di Reggio Calabria in via S. Pietro, 15, 89133, (RC)

Da Aprile 2018 a Luglio 2018 ha eseguito un lavoro a progetto sullo studio dell'ADHD in qualità di arte-terapeuta, ideatore, conduttore, coordinatore del progetto "Segni d'Acqua", con le finalità di educare all'arte e alla cura di sé, con successiva esposizione delle opere create presso il Dopolavoro Ferroviario di Reggio Calabria, in collaborazione con l'associazione Equilibri Pedagogici – studio pedagogico interdisciplinare, situato in via Gebbione 23/f- "Parco Luna".

Dal 30 Maggio al 6 Luglio 2018 ha lavorato come insegnante di ceramica nel progetto SPRAR - Corso di formazione professionale "Ceramica e Decorazione", con le finalità di inclusione sociale di espatriate africane, presso il Comune di Condofuri, in via Cavallotti, Condofuri (RC)

Dal 30 OTTOBRE 2018 al 23 Dicembre 2018 ha lavorato come esperto in attività espressive e solidali per Servizi Educativi Socio-Assistenziali e Riabilitativi, con le finalità di educare all'arte e alla cura di sé, presso il C.P.A. e Comunità ministeriale di Reggio Calabria, Tribunale per i minorenni, via Marsala, 13, in collaborazione con la Cooperativa Chillino, sita in via Pavia, 4, Reggio Calabria.

Da Ottobre 2018 collabora con l'associazione Equilibri Pedagogici – studio pedagogico interdisciplinare, situato in via Gebbione 23/f- "Parco Luna", in qualità di arte-terapeuta, con le finalità di ideare, condurre e coordinare laboratori di arte terapeuta sullo studio di disabilità mentali.

Curatore – Francesco Benedetti è un consulente e industrial designer, art director di imprese italiane che operano in ambito internazionale. Nel 2006, fonda Benzima Design Studio. All'attività professionale affianca quella didattica presso Accademie di Belle Arti e Università Italiane dove insegna design del prodotto e design della comunicazione. Partecipa alle attività nazionali e territoriali dell'ADI Associazione, per il Disegno Industriale e di Design for All Italia, associazione che si occupa di diffondere le competenze progettuali e le modalità operative necessarie a una maggiore inclusione sociale. Nell'ambito dell'attività professionale si occupa d'industrial design come partner di piccole e medie imprese con la necessità di coordinare le azioni e gli investimenti attraverso l'applicazione di metodologie design oriented.

Staff di Fuori Posto: Barbara Priolo (Vice-presidente e Direttore creativo), Irene Crupi (Presidente e Responsabile Pubbliche Relazioni), Roberta Grosso (Tesoriere e Graphic designer) e Claudia Birelli (Segretario e Responsabile attività espressivo-creative).

Il webinar sarà fruibile a tutti su piattaforma Google Meet seguendo le indicazioni reperibili sul sito dell'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, nella sezione dedicata.

Creato Venerdì, 14 Maggio 2021 12:28