Reggio Calabria
 

Covid, tamponi rapidi gratuiti e senza prescrizione medica nelle stazioni ferroviarie: da metà maggio anche a Reggio Calabria

covid tamponi crocerossa 600Test sempre più capillari e accessibili anche a Reggio Calabria. Senza alcun costo, limite di età o prescrizione medica chiunque potrà sottoporsi al tampone antigenico rapido nelle tensostrutture allestite dalla Croce Rossa.

Il Gruppo Fs ha messo gli spazi a disposizione della CRI che ad aprile ha avviato il progetto a Roma Termini e Milano Centrale.

Nelle scorse ore, l'organizzazione ha fatto sapere agli utenti, tramite i canali social, che "da metà maggio il servizio sarà attivo nelle stazioni di Bari, Bologna, Cagliari, Firenze Santa Maria Novella, Genova Porta Principe, Napoli Centrale, Palermo, Reggio Calabria, Torino Porta Nuova e Venezia Santa Lucia".

L'iniziativa, resa possibile grazie al finanziamento della Commissione Europea, consente a pieno regime di effettuare fino a 3mila test antigenici al giorno su tutto il territorio nazionale.

Si ricorda - aggiunge la Croce Rossa Italiana - che in presenza di sintomi come febbre, tosse o difficoltà respiratorie o se si è stati in stretto contatto con una persona affetta da Covid-19, non si deve uscire di casa, recarsi al pronto soccorso o presso gli studi medici ma, come indicato nelle disposizioni del Ministero della Salute, bisogna contattare telefonicamente il medico di famiglia, il pediatra di libera scelta o la guardia medica che potranno prescrivere eventuale tampone molecolare da effettuarsi esclusivamente presso strutture pubbliche o private accreditate.

I minori possono effettuare il test rapido solo se accompagnati da un genitore, da un tutore legale.