Reggio Calabria
 

L'Istituto Alberghiero "Dea Persefone" di Locri taglia il traguardo delle 50 primavere

L'Istituto Alberghiero "Dea Persefone" di Locri taglia il traguardo delle 50 primavere: una ricorrenza che non può essere festeggiata in pompa magna, a causa del covid, ma solo con il taglio della torta nella mattinata di sabato 23 Gennaio c.a., alle ore 11, presso la sede di Siderno. Mezzo secolo di attività educativa e formativa con l'unico obiettivo di fornire agli studenti una formazione professionale di qualità nei campi dell'enogastronomia, pasticceria, vendita sala-bar e accoglienza turistica. Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Anna Maria Cama, che sarà presente all'evento, precisa che "dal lontano a.s. 1970/1971, l'Istituto continua a promuovere la formazione di specifiche competenze spendibili in un settore, ritenuto essenziale per la ripresa del nostro Paese, quale quello turistico ed enogastronomico, in raccordo con il territorio e il mondo produttivo, ristorativo ed alberghiero".