Reggio Calabria
 

L'ex marito le diede fuoco, Maria Antonietta Rositani torna a casa dopo 20 mesi: “Non abbiate paura di denunciare”

rositani mariantonietta videoDopo 20 mesi di ricovero, Maria Antonietta Rositani ha lasciato il Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, proprio nella giornata mondiale contro la violenza di genere. La donna, il 13 marzo 2019, fu vittima di un tentato omicidio da parte dell'ex marito , Ciro Russo, che tentò darle fuoco.

"Oggi è un giorno importante, un giorno contro la violenza sulle donne. Oggi sono qui: ho subito violenza, ho spento il fuoco e ce l'ho fatta. Così come possiamo farcela tutte noi", ha detto in un videomessaggio Maria Antonietta Rositani. "Ricordate: denunciate, non abbiate mai paura. Noi sconfiggeremo insieme questi esseri che non hanno nome. Vinceremo insieme questa battaglia. Il mio percorso è in salita, ma - ha aggiunto - l'importante è essere nuovamente liberi. Non permettete a nessuno di togliervi il sorriso".