Reggio Calabria
 

Villa San Giovanni: ecco lo sportello sulla genitorialità

L'Ambito territoriale 14, che ha come comune capofila il Comune di Villa San Giovanni ha ottenuto, nella primavera scorsa, il riconoscimento da parte della Regione Calabria, di "Centro per la Famiglia" a totale gestione pubblica; si tratta di un presidio territoriale importante che offre servizi alle famiglie, servizi fondamentali, ora più che mai, vista la grave crisi emergenziale, sanitaria, economica e sociale che attanaglia la nostra comunità. Il riconoscimento da parte del Dipartimento delle Politiche Sociali della Regione Calabria rientra fra quelli previsti per le politiche sociali per la famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri con l'obiettivo di fornire interventi mirati in materia di servizi di protezione e di inclusione sociale per intercettare il grave disagio economico e sociale dei nuclei familiari della nostra comunità. Grazie ai finanziamenti ministeriali, PON inclusione, e regionali, Fondo Povertà, il Comune di Villa San Giovanni ha così potuto rafforzare la propria struttura organizzativa che può contare su 21 risorse umane. Si tratta di professionisti che scendono in campo, nel quotidiano, per dare risposte non solo ai residenti nel Comune di Villa San Giovanni, ma anche ai residenti negli altri 13 Comuni che fanno parte dell'Ambito. Tra i vari servizi già attivati, oltre allo "Sportello Solidale", allo "Sportello Adolescenti" ed allo "Spazio Neutro", il Comune di Villa vanta l'apertura, già nei mesi scorsi, dello "Sportello di ascolto e percorso di sostegno alla Genitorialità". Si tratta di un servizio innovativo che rientra nei servizi offerti dal "Centro per la Famiglia" e sarà nuovamente operativo dai primi giorni del mese di novembre. E' rivolto ai genitori ed ai figli che attraversano periodi di difficoltà nelle relazioni all'interno del contesto familiare. L'operatività del servizio è garantita dalla psicologa dell'Ambito, la Dott.ssa Catalano, dalle assistenti sociali e dagli educatori professionali. La sede operativa è ospitata nei locali dell'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Villa San Giovanni. Lo sportello sarà attivo due volte al mese, il primo ed il terzo giovedì pomeriggio di ogni mese. Verrà privilegiato l'utilizzo di piattaforma telematica e dei servizi di videoconferenza nel pieno rispetto delle disposizioni anticovid. Lo sportello è inteso come uno spazio importante dedicato ai genitori, uno spazio di condivisione, supporto e confronto sulla dimensione della genitorialità e sullo sviluppo emotivo ed educativo dei figli.

Potranno essere affrontate situazione di grave disagio che si presentano nel quotidiano per la crescita dei figli. L'equipe sarà a disposizione per cercare soluzioni, per dare risposte a problematiche importanti attraverso colloqui con il singolo, con la coppia e con tutto il sistema familiare che consentiranno un'analisi delle situazioni problematiche attuali e di attivare, quindi, un processo volto ad elaborare nel tempo lo stato di conflittualità interna, a migliorare le relazioni tra i componenti, sviluppando così una migliore consapevolezza emotiva.