Reggio Calabria
 

Polistena, domani il "Waiting for Peperoncino Jazz Festival"

Dopo la coinvolgente inaugurazione nel segno dello swing ospitata nell'elegante e raffinato contesto del Minerva Resort di Sibari, domani (giovedì 6 agosto) il "Waiting for Peperoncino Jazz Festival" - rassegna itinerante a cura dell'associazione culturale Picanto organizzata nel periodo estivo (da oggi all'11 settembre prossimo) in ben 22 località delle cinque province calabresi in attesa di quella che sarà la XIX edizione del Peperoncino Jazz Festival vero e proprio (che, in osservanza del dichiarato intento primario dell'avviso pubblico regionale relativo ai "Grandi Eventi Calabresi PAC 2007/2013" di realizzare la coesione sociale, si svolgerà nel periodo natalizio - dal 18 al 27 dicembre prossimi - nei più beni culturali siti nel centro storico di Cetraro) – farà tappa a Polistena, graziosa cittadina nel Reggino sita ai piedi dell'Aspromonte e con vista panoramica sulla Piana di Gioia Tauro.

Qui, per volere dell'attivissimo assessore alla Cultura Nelly Creazzo e di tutta l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Michele Tripodi, infatti, dopo l'indimenticabile tappa del PJF dello scorso anno, nel corso della quale il formidabile batterista cubano di Horacio "el negro" Hernandez aveva ammaliato il numeroso pubblico accorso per l'occasione da ogni parte della Calabria e dalla Sicilia, questa volta il suggestivo scenario di Largo San Francesco a partire dalle ore 22 ospiterà il grandissimo Eric Daniel, carismatico sassofonista dalle mille collaborazioni importanti (tra cui quelle con Zucchero, Natalie Cole, Alex Britti, Andrea Bocelli, Joe Cocker, Gino Paoli, Antonello Venditti, Tom Jones, Amii Stewart, George Benson. E, ancora, Paul Young, Randy Crawford, Jerry Lewis, Stevie Wonder, Ella Fitzgerald, Gil Evans, Eduardo De Crescenzo, Toots Thielemans, Mike e Randy Brecker).