Reggio Calabria
 

Coronavirus: positiva donna rientrata a Reggio Calabria dalla Romania

reggioospedaliriunitinuova20magE' rientrata a Reggio Calabria con un pullman proveniente dalla Romania. Ora si trova ricoverata nel reparto di Malattie Infettive del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, perché contagiata dal Coronavirus. Si tratta di una donna ucraina di 67 anni, per la quale sono scattate le procedure imposte dalla pandemia, compresi gli esami radiografici sui polmoni, dato che la donna presenta una insufficienza respiratoria importante.

Resta da capire, adesso, quale possa essere l'eventuale catena del contagio, che potrebbe aver interessato anche gli altri passeggeri del pullman rientrato a Reggio Calabria dalla Romania.