Il Dirigente Francesca Morabito lancia l’orchestra sinfonica del Liceo “Giuseppe Rechichi”

«La nascita dell'orchestra sinfonica dell'indirizzo Musicale del Liceo "Rechichi" rappresenta un punto fermo del nostro istituto per implementare la didattica del settore tra i nostri studenti».

Così il Dirigente Scolastico, Francesca Maria Morabito nel corso dell'incontro con i giornalisti, lo scorso mercoledì 15 gennaio, nella sede del Musicale a Cinquefrondi».

Un ensemble di circa 53 elementi la cui direzione è affidata al M° Ferruccio Messinese originario di Lamezia.

«Sarà un'esperienza che consoliderà la formazione dei nostri allievi e che permetterà loro di confrontarsi con un repertorio di alta qualità. Lo scopo -aggiunge Morabito - resta quello di promuovere il nostro indirizzo su tutto il territorio, ma anche la cultura della musica e il talento dei nostri giovani. Con orizzonti non solo provinciali, ma anche regionali e interregionali con esibizioni e partecipazione a concorsi ad hoc».

«Si tratta di un organico con la tradizionale suddivisione in archi, fiati, percussione e pianoforte – spiega Messinese. I giovani si cimenteranno nelle aree interpretative della musica classica e sinfonica, ma anche in brani resi celebri dal cinema, con un'appendice dedicata alla musica moderna e al jazz, con brani non solo strumentali, ma anche vocali. Dopo un cospicuo numero di prove – conclude il Direttore – ci sarà un concerto di presentazione ufficiale, un secondo inserito nella stagione concertistica del Liceo e uno finale in cui saranno presentati tutti i lavori svolti».

Bach, Bizet, Mozart, Morricone, Piovani, Mancini, Hancock solo alcuni degli autori che saranno studiati ed eseguiti dai giovani musicisti.

Il progetto nasce in collaborazione con "Musica Insieme", associazione che da un decennio opera nella Piana di Gioia Tauro.

La direzione artistica dell'ensemble è stata affidata alla prof.ssa Stefania Prota, docente di Violoncello, con il compito di curare la gestione degli archi, mentre il coordinatore artistico sarà il M° Francesco Maesano, docente di Oboe e Teoria Analisi e Composizione. A lui affidata la preparazione dell'insieme dei fiati.

Il progetto avrà durata triennale con la possibilità di stringere collaborazioni con altre realtà del territorio.

Creato Venerdì, 17 Gennaio 2020 13:20