Coronavirus: come sta cambiando la vostra vita? Scriveteci

ILDISPACCIO IORESTOACASARaccontaci come stai affrontando la quarantena o come questa emergenza sta cambiando la tua vita. Una testimonianza scritta, una foto, un video che pubblicheremo. Un modo per stare più vicini, seppur distanti. Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La mascherina, i guanti, le distanze, stanno lì a ricordarci che nulla è come prima.

Abituati a viaggiare, a recarci nei luoghi di lavoro, a consumare colazione e aperitivi nei bar affollati. Abituati a salutare parenti e amici con baci e abbracci, a fare lunghe chiacchierate con loro in giro per strada, nei pub, al lungomare. Abituati a immaginare il Colosseo tra orde di turisti di ogni nazionalità, la Fontana della Città Eterna affollata anche alle sei del mattino, la piazza del Duomo di Milano invasa da persone e piccioni.

Cosa ne sarà di tutto questo? Come sta cambiato il nostro modo di vivere? Come state elaborando il cambiamento che il Coronavirus ha portato irrimediabilmente e improvvisamente nelle nostre vite? Come immaginate il Mondo al termine di questa pandemia?

Scriveteci e raccontateci le vostre storie, le vostre giornate, i vostri sentimenti in questo momento difficile per tutti. Una testimonianza scritta, una foto o un video (max 30 secondi) che pubblicheremo sul nostro sito.

Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e riceverai il link del tuo contributo via mail.

"Restiamo distanti oggi, per abbracciarci più forte domani".