Crotone
 

Crotone, pubblicato bando di gara per la riqualificazione dell’impianto sportivo Settore B

Si concretizza un altro tassello della programmazione dell'assessorato allo Sport per la piena rifunzionalizzazione degli impianti sportivi cittadini. E' stato pubblicato infatti, come comunica l'assessore allo Sport del Comune di Crotone, Luca Bossi, il bando di gara per la riqualificazione dell'impianto sportivo "Settore B".

Il progetto prevede la realizzazione di una nuova pista di atletica, della lunetta per il salto in alto, della pedana per il salto in lungo e triplo, il rifacimento degli spogliatoi, una nuova tribuna per il pubblico rimovibile, e una fornitura adeguata di attrezzature per le pratiche di atletica leggera.

Previsto inoltre il rifacimento del campo di calcio e la posa in opera di un nuovo manto erboso.

L'importo - si legge nel comunicato stampa del Comune di Crotone - per la progettazione è pari a €. 118.409,20 oltre iva mentre l'importo totale dei lavori è €. 1.291.019,81, oltre IVA, legati al finanziamento del PON Legalità.

Al bando per la progettazione definitiva seguirà quello per appalto integrato legato a progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori. Entro 60 giorni dovrà essere terminato il progetto definitivo.

"E' un altro elemento importante che, dopo i bandi per la gestione di dodici impianti sportivi nei quartieri della città, dopo il bando per la progettazione ex-novo della Piscina ex Coni e di altri impianti finanziati dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, aggiungiamo al percorso della nostra programmazione. Tanti giovani che in questi giorni hanno sognato per le imprese sportive dei nostri atleti azzurri alle Olimpiadi presto avranno una struttura idonea per allenarsi e poter fare il salto di qualità in un luogo particolarmente caro agli sportivi cittadini e rifunzionalizzato. Proseguiamo su questa strada e nei prossimi giorni comunicheremo altre novità" dichiara l'assessore allo Sport Luca Bossi.