Crotone
 

Goletta Verde lascia il Tirreno e arriva a Crotone

Prosegue il viaggio di Goletta Verde lungo le coste italiane per scovare e denunciare criticità, inquinamento e illeciti. Dopo aver navigato le coste del Tirreno sbarchiamo su quelle ioniche per continuare a monitorare le acque del nostro Paese.

Il motto di quest'anno, Non ci fermeremo mai, accompagna l'imbarcazione nel suo viaggio in difesa delle coste e del mare. Dallo scorso anno Goletta Verde si avvale del prezioso aiuto di centinaia di volontari e volontarie impegnati nel campionamento delle acque: uno straordinario esempio di citizen science, che coinvolge giovani da tutt'Italia.

Bonifiche dei territori inquinati, erosione costiera e dissesto idrogeologico, beach e marine litter, porti, eolico off-shore, lotta alla crisi climatica e alle fonti fossili, depurazione dei reflui, aree marine protette, contrasto all'inquinamento da plastica in mare sono i grandi temi della campagna di quest'anno, che è partita da Genova a inizio luglio e si concluderà in Friuli Venezia Giulia a metà agosto.

I cittadini e le cittadine potranno contribuire tramite il form di SOS Goletta segnalando a Legambiente situazioni sospette di inquinamento di mare, laghi e fiumi, fornendo all'associazione e ai suoi centri di azione giuridica informazioni essenziali che permetteranno di valutare le denunce alle autorità competenti.

Anche questa edizione vede come partner principali CONOU, Consorzio Nazionale per la Gestione, Raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati, e Novamont, azienda leader a livello internazionale nel settore delle bioplastiche e dei biochemicals. Media partner il mensile di Legambiente, la Nuova Ecologia.

La tappa calabrese inizia con un flash mob in navigazione a bordo di Goletta Verde venerdì 23 luglio alle ore 11, costeggiando il Sito di Interesse Nazionale di Crotone, a cui seguirà, nel pomeriggio, un incontro per approfondire i dettagli della situazione attuale del SIN, con la diffusione di un report sullo stato dell'arte delle bonifiche curato da Legambiente. Si prosegue il sabato 24 luglio con la conferenza stampa di presentazione dei risultati del monitoraggio delle acque effettuato da Goletta Verde e Legambiente Calabria lungo le coste della regione. La tappa calabrese si chiude il 25 luglio con un appuntamento dal titolo "Il rilancio dell'Area Marina protetta Capo Rizzuto nella strategia europea per la biodiversità e per l'attuazione del PNRR".

Sempre il 25 luglio dalle 9,30 nella spiaggia antistante il Circolo Velico, si terrà la tappa crotonese di RiciclaEstate, la campagna di Legambiente e Conai per sensibilizzare sulla corretta gestione della raccolta differenziata anche in vacanza, con laboratori e attività didattiche.

Il programma di Goletta Verde 2021 in Calabria

Venerdì 23 luglio
Ore 11 – Appuntamento presso gli ormeggi del Circolo Velico di Crotone. In navigazione a bordo di Goletta Verde, un flash mob costeggiando il SIN di Crotone "Liberi dai Veleni: Bonifica Subito!"
*Visto il numero limitato di posti a bordo, si richiede l'accredito entro domani 22 luglio alle ore 17, inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. La partenza è prevista alle ore 11 dagli ormeggi del Circolo Velico di Crotone e il rientro alle ore 12,30 circa.
Ore 17 - Sala consiliare del Comune di Crotone, Piazza della Resistenza 1 "Bonifica Subito", presentazione dell'approfondimento di Legambiente sullo stato dell'arte della bonifica del Sito di Interesse Nazionale Crotone - Cassano – Cerchiara.
Introduce e coordina: Anna Parretta, Presidente di Legambiente Calabria
Partecipano:
Stefano Ciafani, Presidente nazionale di Legambiente Fabrizio Bianchi, epidemiologo CNR di Pisa, Vincenzo Voce, Sindaco di Crotone, Rosario Aloisio, Arpacal, Filippo Sestito, coordinatore territoriale CSV , Cristiana Biondo, Portavoce di Goletta Verde.

Sabato 24 luglio
Ore 11 Circolo Velico di Crotone, via Molo Porto Vecchio.
Conferenza stampa di presentazione dei risultati del monitoraggio delle acque effettuato da Goletta Verde e Legambiente Calabria lungo le coste della regione.
Partecipano:
Anna Parretta, Presidente di Legambiente Calabria, Stefano Ciafani, Presidente nazionale di Legambiente, Cristiana Biondo, Portavoce di Goletta Verde ,Caterina Cristofaro, Direttrice di Legambiente Calabria, Domenico Pappaterra, Direttore generale Arpacal, Mariano Baldoni, Direttore Tecnico Operativo CONOU, Vincenzo Voce, Sindaco di Crotone*, Sergio De Caprio, assessore regionale Tutela dell'Ambiente*
*Invitati in attesa di conferma

Domenica 25 luglio
Ore 10,30. Si terrà l'incontro "Il rilancio della Area Marina protetta Capo Rizzuto nella strategia europea per la biodiversità e per l'attuazione del PNRR"
Parteciperanno:
Anna Parretta, Presidente di Legambiente Calabria
Antonio Nicoletti, Responsabile Aree Protette e Biodiversità di Legambiente
Antonio Michele Lanatà, Presidente circolo Legambiente Le Castella
Sono stati invitati: Vincenzo Voce, Sindaco di Crotone; Maria Grazia Vittimberga, Sindaco di Isola Capo Rizzuto; Vincenzo Lagani, Presidente Provincia di Crotone; Alfonso Cortese, Dirigente Provincia; Vittorio Aloi, Comandante Capitaneria di Porto Crotone; Emilio Cellini, Direttore Centro Regionale Strategia Marina ARPACAL.
Il luogo dell'incontro sarà confermato a breve.

Dalle ore 9,30, si terrà la tappa crotonese di RiciclaEstate, la campagna di Legambiente e Conai per informare e sensibilizzare sulla corretta raccolta differenziata anche in vacanza! Saranno organizzati laboratori e attività didattiche presso la spiaggia libera antistante il Circolo Velico di Crotone.

La Goletta Verde sarà ormeggiata presso il Circolo Velico, in via Molo Porto Vecchio a Crotone.