Cotronei, apre lo sportello di ascolto e supporto per le famiglie

Si chiama "Spazio per la famiglia" ed è lo sportello di ascolto e supporto che si avvia presso il Comune di Cotronei. Lo stesso sportello fa parte di un più ampio progetto redatto da parte del Distretto socio-sanitario di Mesoraca, approvato della Regione Calabria con il supporto del Co.Pro.S.S.. Lo sportello per le famiglie sarà ubicato negli spazi di Palazzo Russo (Cotronei) ed ha come missione quella di combattere e contrastare fenomeni di disagio e povertà. Il servizio, inaugurato il 7 giugno, è attivo da lunedì a venerdì, nella fascia oraria 15.30-19.00, con lo scopo di seguire i nuclei familiari nei percorsi di vita quotidiana, aiutandoli ad affrontare e superare determinati momenti di difficoltà.

«In particolare, lo sportello – spiega Nicola Belcastro, presidente del Distretto socio-sanitario di Mesoraca e sindaco di Cotronei – offre supporto e ascolto individuali, legati alla sfera della genitorialità; ascolto, supporto e sostegno psicologico, rivolto a genitori e minori; percorsi di sostegno alla genitorialità, dedicati a famiglie che si confrontano su temi di interesse comune, in gruppo e guidati da operatori esperti; spazio di ascolto, accoglienza e orientamento a chi subisce violenza o maltrattamento in famiglia; attività laboratoriali o eventi dedicati a sostenere la relazione adulto-bambino o adulto-adolescente, tramite un approccio ludico finalizzato a sostenere il "piacere di fare insieme"; incontri tematici sulla genitorialità e sulle relazioni familiari. Tutte le attività – prosegue Belcastro – saranno svolte seguendo le normative anti-Covid previste dal Dpcm sul Coronavirus. Si tratta di una straordinaria opportunità di crescita per l'intera comunità».

Per avere maggiori informazioni sul servizio attivato si può contattare il numero 0962952681, oppure inviare una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Creato Martedì, 08 Giugno 2021 11:24