Crotone
 

Il Ministro del Sud e della Coesione Territoriale l’On. Mara Carfagna al Convegno di presentazione del progetto di “Social Hausing DaMe” per donne in difficoltà

L'Avv. Salvatore Rocca, Presidente del Movimento Forense di Crotone, in seguito al protocollo d'intesa stipulato con il Dott. Luca Greco Presidente dell'Impresa Sociale Kairos, annunciano che prendono avvio i percorsi di sensibilizzazione e formazione aperti a tutta la comunità riguardanti i diritti delle donne, la parità di genere, la tutela, l'orientamento legale, le attività di supporto legale e sociale presenti nella città di Crotone. L'8 marzo 2021 si svolgerà l'importante webinar dal titolo "Universo donna: Tutele e diritti" organizzato dal Movimento Forense con il patrocinio del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Crotone e dell'Istituto Universitario di Studi Europei del Presidente il Dott. Cav Leonardo Maria Rocca, in collaborazione con il Gruppo Sole 24 Ore.

L'incontro prende le mosse dall'intento di sostenere la realtà Crotonese "DaMe- Social Housing", per approfondire come vengano messe in atto nella prassi quotidiana le tutele ai diritti delle donne in ambito lavorativo, familiare, civile in Italia, nel Sud, nel nostro territorio calabrese e crotonese.

L'incontro vede la partecipazione di importanti personalità quali l'On. Mara Carfagna - Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale - l'Onorevole Elisabetta Barbuto, la Presidente del Cnf Avv. Maria Masi, la Consigliera di Parità Tonia Stumpo, l'Ordine degli Avvocati Crotone, il Comitato Pari opportunità e l'Impresa Sociale Kairos.
Il webinar è aperto a tutti e gratuito. Si svolgerà comodamente e in sicurezza su Microsoft Teams, dalle 15:00 alle 19:00. Esperti, cultori, operatori del settore, studenti e interessati potranno mandare una e-mail con proprio nome e cognome all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per altre info rivolgersi all'Avvocato Salvatore Rocca. È importante la partecipazione per conoscere e sostenere i diritti di ciascuno e le eccellenti realtà della nostra città.

Riferiscono il dott. Luca Greco e l'Avv. Salvatore Rocca:<<DaMe" – Social Housing è più di una casa che accoglie, più di una residenza che custodisce, più di un appartamento da condividere: è uno spazio e un tempo aperto a donne che, con i loro bambini, non vogliono più delegare la propria felicità ma scelgono uno stile di abitare condiviso per facilitare dinamiche di autostima, di reinserimento sociale, di formazione professionale. DaMe–Social Housing è un contesto abitativo che facilita dinamiche di autostima, reinserimento sociale, formazione professionale, conciliazione di tempi lavoro/famiglia, aperto a 12 donne, anche coi loro bambini, per far fronte alla povertà abitativa e a condizioni difficili nelle quali versano. La permanenza va dai 6 ad un massimo di 12 mesi. Le ospiti beneficiano di un percorso di sostegno psicologico, sociale, legale offerto dal nostro Centro di Ascolto e di orientamento lavorativo. I percorsi di accompagnamento all'autonomia socio-economica, attraverso laboratori e tirocini, permettono l'acquisizione di competenze e certificazioni per il mondo del lavoro. La gestione è orientata alla solidarietà sociale e alla cooperazione attraverso forme di protagonismo: le donne condividono e organizzano gli spazi comuni e svolgono attività di co-responsabilità sociale attraverso l'attività di baby-sitting e presso la "Casa di Quartiere" a sostegno di persone sole e fragili della nostra Città di Crotone.
Destinatarie del progetto: donne versanti in povertà abitativa; donne in cerca di sistemazione abitativa e lavorativa; donne versanti in una condizione di disagio esistenziale-familiare-sociale-economico, solitudine, emarginazione, difficoltà; donne necessitanti, oltre che d'un alloggio, d'un intervento di solidarietà, di supporto psico e socio- educativo; donne che devono e vogliono riprendere in mano la propria vita, dopo un faticoso e sofferto cammino di liberazione ed emancipazione; donne separate\divorziate che non possono permettersi un appartamento proprio; donne giovani che hanno bisogno di un aiuto per intraprendere un cammino di autonomia dalla famiglia; donne che cercano un tempo e uno spazio per fermarsi e riflettere, con il conforto di altre compagne di viaggio; donne che devono vivere un anno a Crotone per bisogni familiari, di salute, di lavoro; donne-mamme con i loro bambini>>.

In conclusione il dott. Luca Greco:<< DaMe - Social Housing - sito in Vico Pompei 30 a Crotone - ad oggi ospita dieci donne, provenienti da Crotone e da tutta Italia, che per un anno vivranno presso il social housing avviandosi ad esercizi personali di autonomia, grazie all'attivazione dei percorsi di formazione psico-educativi e professionali. Supporto che vede negli avvocati del Movimento Forense Crotonese il sostegno legale qualificato ad esse dedicato , grazie allo sportello interno aperto per ogni donna in difficoltà.
Per informazioni, per conoscere e sostenere DaMe Social Housing e le attività del progetto è possibile seguire la pagina DaMe-Social Housing o contattarci al 377 087 9741