Crotone
 

Animali macellati senza controlli sanitari: sequestrati stabilimenti ed allevamenti

carabinieri nasMacellavano animali senza controlli sanitari. Per questo motivo i carabinieri del Nas hanno eseguito un provvedimento cautelare con l'arresto di 6 persone e due misure interdittive a carico di 6 veterinari ufficiali in servizio all'Asp di Crotone e 2 gestori di uno stabilimento di macellazione carni a Strongoli. All'operazione - denominata Fox - hanno partecipato oltre 100 Carabinieri del Gruppo Tutela Salute di Napoli e dei Comandi provinciali di Crotone, Cosenza e Reggio Calabria, con il supporto aereo di unita' del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute.

Stabilimenti e allevamenti di animali, per un valore di circa un milione di euro, sono stati sequestrati dai carabinieri nel corso dell'operazione "Fox" condotta dai carabinieri del Nas che ha portato a 6 arresti e a due misure interdittive per la macellazione di animali senza controlli sanitari. L'indagine e' stata condotta dal Nas di Cosenza sotto la direzione della Procura della Repubblica di Crotone. Sono in corso anche perquisizioni in 18 allevamenti delle province di Crotone, Cosenza e Reggio Calabria i cui titolari sono stati denunciati.