Cosenza
 

Corigliano-Rossano, Argentino: "Lavoriamo insieme per costruire brand turistico d'eccellenza"

Un incontro collaborativo e costruttivo, fortemente voluto da alcuni rappresentanti delle strutture d'accoglienza del territorio comunale, in particolar modo del borgo marinaro di Schiavonea e del centro storico di Corigliano si è tenuto ieri - venerdì 14 gennaio - con l'assessore al Turismo e Promozione del Territorio, Costantino Argentino. I quattro rappresentanti che hanno richiesto l'incontro – Ferdinando Foggia, Antonio Noè, Stefano Stigliano e Fedele Tocci – hanno avanzato una serie di istanze utili a sopperire almeno ad alcune delle criticità che nel periodo della pandemia hanno reso difficile e complesso il loro lavoro.

Prima fra tutte, come ovvio, il rispetto delle normative anti-Covid.

L'assessore non ha solo condiviso i loro punti ma ha risposto su come siano keypoint del lavoro di questa amministrazione comunale e del percorso di marketing turistico che ha intrapreso il suo assessorato.

Si è parlato di come la tassa di soggiorno del 2021 e del 2022 verrà reindirizzata ad implementare i piani e le strutture per il turismo del comune, del piano per la destagionalizzazione del turismo e delle ampie possibilità che ci sono per uscire dalla logica del turismo solo balneare-estivo, seguendo le più significative tendenze nazionali e non, del completamento del portale per il turismo e di una sempre maggiore collaborazione fra gli operatori turistici, l'ospitalità ed il Comune.

Molti dei punti presentati, come quelli per aumentate la presenza di info-point in maniera capillare sul territorio, per l'abbattimento delle barriere architettoniche, la presenza di bagni pubblici e molti altri, sono già stati attenzionati e risolti dal lavoro dell'amministrazione comunale attraverso i fondi Pinqua, il Programma ministeriale per la Qualità dell'Abitare seguito dell'assessore Tatiana Novello, e di altri fondi. Sulla sicurezza e la vivibilità del litorale molto è compreso nel piano Bandiera Blu, un piano che il Comune sta portando avanti per realizzare un obiettivo alla portata delle bellezze del litorale di uno dei più importanti e bei comuni che si affacciano sullo Ionio. Si è affrontato anche il discorso complesso del trasporto pubblico sul quale si sta cercando di provvedere a delle soluzioni più articolare per una questione che non coinvolge solamente l'amministrazione comunale.

«Il comune di Corigliano-Rossano ha ben presente il valore del turismo e sta elaborando e pianificando una strategia per la costruzione di un brand sempre più forte che vuol dire lavoro per tutte le stagioni e non solo per l'estate – ha affermato l'assessore Argentino - C'è bisogno di un patto comune fra tutti gli stakeholder del territorio per ottenere dei risultati con un orizzonte che non termini alla fine dell'estate, ma guardi ai prossimi dieci anni»