Cosenza
 

Sorpreso a bruciare rifiuti in un terreno, denunciare imprenditore nel Cosentino

I carabinieri forestale di Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza, sono intervenuti in località Petrozza dopo le segnalazioni di alcuni cittadini, sorprendendo un uomo, imprenditore edile, mentre bruciava rifiuti. Denunciato per gestione illecita di rifiuti, è stato trovato alla guida di un mezzo meccanico impegnato all'interno di un suo terreno agricolo ad ammassare scarti di rifiuti speciali tra lastre di coibentati, polistirolo e grandi quantità di materiale plastico.

Spento il rogo grazie all'immediato intervento, sono stati sequestrati i residui della combustione. Inoltre, nello stesso fondo sono stati trovati grossi quantitativi di materiali inerti derivanti da rifiuti di demolizione della propria impresa, utilizzati come fondo superficiale di una strada agricola oltre a plastica, gomma, cavi elettrici, parti metalliche e legno. Sequestrato l'intero terreno, pari a circa 700 mq, e tutto ciò che era all'interno, l'uomo dovrà rispondere di gestione di rifiuti non autorizzata e molestie olfattive.