Cosenza
 

Violenza sulle donne, prefetto Cosenza Ciaramella in vista della prossima inaugurazione di un centro: “Nessuna è sola”

Sara' inaugurato a dicembre il centro d'ascolto per le donne vittime di violenza, previsto nel Protocollo 'Codice viola' firmato a Cosenza tra la Prefettura, l'Azienda sanitaria provinciale, le Forze dell'ordine, gli enti locali e tutti i soggetti coinvolti nella prevenzione e repressione alla violenza contro le donne.

Oggi, al teatro Rendano, una giornata di sensibilizzazione organizzata dalla Prefettura, rivolta principalmente agli studenti. In platea i ragazzi del liceo classico Telesio e dell'Istituto professionale Lucrezia Della Valle e i rappresentanti locali delle istituzioni civili e militari. "Un protocollo d'intesa per fare rete e portare le donne a fidarsi delle istituzioni e denunciare" ha detto Vittoria Ciaramella, Prefetto di Cosenza. "Abbiamo voluto i ragazzi - ha poi aggiunto la rappresentante del governo - perche' il loro coinvolgimento e' fondamentale, soprattutto il messaggio e' rivolto ai ragazzi figli di donne vittime di violenza, loro devono stare vicino alle loro madri e aiutarle a denunciare perche' non saranno soli".