Cosenza
 

Giornata contro la violenza sulle donne, a Cosenza nastro rosso su facciata Palazzo dei Bruzi

Un grande nastro rosso sarà annodato sulla facciata principale di Palazzo dei Bruzi, sede del Comune di Cosenza. L'iniziativa della vicesindaca Maria Pia Funaro e delle altre donne presenti in giunta e in Consiglio comunale prende spunto dall'adesione alla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne in programma giovedì 25 novembre. Il drappo verrà esposto alle 17:00 sulla balconata principale di Palazzo dei Bruzi mentre subito dopo saranno illuminate di rosso piazza Carratelli e la Confluenza dei Fiumi. Lo riporta Dire.

"Questo gesto simbolico - sottolinea Funaro - ha l'obiettivo di far sì che la città di Cosenza, come ogni altro luogo, manifesti la sua necessità di riconoscere e riconoscersi nei diritti delle donne. Con il grande nastro rosso che sarà esposto sulla facciata principale del Palazzo municipale e con l'illuminazione di due luoghi visibili della città - aggiunge - vogliamo lanciare un messaggio forte e dirompente affinché sia chiaro a tutti il nostro impegno. Insieme - conclude la vicesindaca - daremo luce a tutte le persone vittime di piccole e grandi violenze quotidiane. Insieme, questa catena possiamo spezzarla".