Cosenza
 

Ballottaggio a Cosenza, Civitelli sostiene Francesco Caruso: "Serve la sua visione programmatica"

caruso francescoFrancesco Civitelli annuncia il proprio sostegno a Francesco Caruso del centrodestra, per il ballottaggio in programma domenica e lunedì. Già candidato a sindaco di Cosenza con cinque liste civiche, nel primo turno ha ottenuto il 2,01%,

"Non ho bisogno di poltrone", afferma Civitelli in una dichiarazione. "In queste ore - aggiunge - sto assistendo ad una ricomposizione di un vecchio quadro politico nel quale i rottami di quello che è rimasto della sinistra, divisa e travagliata da contrapposizioni e reciproche persecuzioni per decenni, ritrova un'infelice unità. E' in atto il tentativo della costituzione di un presunto governo comunale sciagurato, con il populista e ricercatore di poltrone De Cicco, tale già nella sua concezione, negli equivoci e nelle grossolanità che ne segnerebbero la nascita. C'è una vecchia forza politica della sinistra che da decenni e decenni a questa parte si proclama espressione del 'nuovo', ma in realtà rappresenta il più vecchio dei luoghi comuni della città di Cosenza".

"Questo populismo e questa antipolitica a convenienza, accoppiata ai soliti noti, i sinistri della politica cosentina - dice ancora Civitelli - non determinerebbe alcun cambiamento e innovazione. Non si cambia se non si ha una ferma visione di qualcos'altro. Una visione programmatica del futuro che Francesco Caruso, in molti punti, sta portando avanti. Abbiamo bisogno di questo 'altro'. Ma anche di una fede liberale ed innovativa per il futuro della città dei bruzi, che mi appartiene. Per questi motivi sostengo Francesco Caruso come nuovo sindaco di Cosenza".