Sibari-Sila, Abate (Senato – Gruppo Misto): "Nuovo appalto per Provincia di Cosenza, Iacucci risolva i reali problemi"

"La Provincia di Cosenza indica il nuovo appalto per il completamento del primo lotto funzionale tra i Comuni di Acri e San Demetrio Corone. Iacucci invece di fare campagna elettorale per le Regionali risolva i reali problemi dei cittadini". È quanto viene riportato da una nota della Sen.ce Rosa Silvana Abate del Senato Gruppo Misto, Capogruppo Commissione Questioni Regionali e Capogruppo Commissione Agricoltura.

"In questi giorni - prosegue Abate - ho sentito l'ingegnere Claudio Le Piane, responsabile del Settore Viabilità della Provincia di Cosenza, perché, secondo una serie di informazioni in mio possesso e di cui avevo dato comunicazione ai cittadini, dallo scorso maggio la Regione aveva autorizzato attraverso un decreto dirigenziale) la Provincia ad utilizzare le economie accantonate per indire il nuovo bando con la proroga della durata della concessione della gestione dell'intervento fino almeno al 31 dicembre 2024. Il precedente bando era stato espletato e nessuna delle aziende in graduatoria aveva i requisiti utili a vedersi assegnato l'appalto. Sempre a maggio avevo dato notizia del fatto che l'atto firmato dalla Regione Calabria accoglie la richiesta della Provincia datata 20 dicembre 2020".

"Senza la nuova autorizzazione la Provincia di Cosenza non poteva indire la nuova gara con i soldi già disponibili. Ma la situazione appare ora grottesca: tra le lungaggini burocratiche dovute alla Regione e quelle dovute alla Provincia siamo arrivati a fine settembre e abbiamo perso altri nove mesi. I lavori di costruzione della strada - continua - sono bloccati da quasi quindici anni (il progetto risale addirittura all'ottobre del 2007) e tengono confinati nelle aree urbane migliaia di cittadini che con difficoltà devono spostarsi verso la costa".

"Senza la nuova gara non solo non si potrà completare la costruzione del Primo lotto funzionale della strada (quello tra i Comuni di Acri e San Demetrio Corone) ma non si potrà nemmeno passare poi a definire il progetto del secondo lotto e a capire dove reperire i fondi necessari al completamento definitivamente la costruzione della Sibari-Sila. A questo chiedo ufficialmente che la Provincia indica in tempi brevi il nuovo appalto. Il Presidente Franco Iacucci, prima di guardare verso gli scranni della Regione dove è candidato, risponda alle mie numerose sollecitazioni - si legge a conclusione della nota - (finora ignorate), provveda a completare al più presto il primo lotto della Sibari-Sila e risolva i problemi dei cittadini ormai vessati da questa situazione".

Creato Lunedì, 27 Settembre 2021 13:54