Cosenza
 

Regionali, Ratti (Per la Calabria con de Magistris): “Rappresentanza locale forte e qualificata è l’unica soluzione”

"La terza città della Calabria e il suo comprensorio possono e devono diventare il punto di forza della nuova crescita calabrese, ma per farlo c'è bisogno che una rappresentanza espressione del territorio sia in grado di portare istanze di rinnovamento in maniera efficace nei luoghi decisionali. Come da decenni accade basta guardarsi intorno per capire come ci siano anche a questa tornata elettorale quelli abbagliati dalle sirene di fuoriporta, che si spendono e cercano di spostare consensi verso candidati che provengono da altre realtà, a volte che non hanno mai messo piede in città o nel comprensorio, che ovviamente non hanno la più pallida idea di cosa serva a questo territorio ma cercano solo voti per poi andare a fare gli interessi di altre zone.

"Il passato e la storia politica di Corigliano-Rossano sono disseminati di esempi del genere, e tutta la serie di scippi che questo territorio ha subito anno dopo anno non sono altro che il frutto di queste scelte, di questa "globalizzazione" del voto che, di fatto, ha sempre e solo premiato i capoluoghi a discapito di tutto il resto. Se siamo in ritardo su tutto, dall'ambiente alle infrastrutture alla sanità, lo dobbiamo al non aver mai scelto una rappresentanza locale capace di fare gli interessi della nostra collettività.

Queste elezioni regionali possono essere davvero il punto di svolta, l'arrivo delle istanze di Corigliano-Rossano e del Basso Jonio cosentino finalmente in Consiglio Regionale e nei luoghi decisionali. Dando fiducia al progetto di Luigi de Magistris e alla candidatura di Ciccio Ratti a consigliere regionale si può finalmente andare ad incidere sulle politiche di sviluppo, politiche che seppur poche e spesso mal fatte hanno toccato tanti territori ma mai il nostro".

E' quanto afferma, in una nota, Ciccio Ratti, candidato al Consiglio Regionale di "Per la Calabria con de Magistris".