Cosenza
 

Avvio corso di formazione ufficio di europrogettazione a Casali del Manco

"Più si sa, più si va lontano!"

Con questo spirito propositivo e lungimirante, presso la sala consiliare del Comune di Casali del Manco (CS) ha preso il via oggi il corso di formazione, il primo in Calabria, finalizzato all'istituzione dello sportello di europrogettazione e programmazione strategica, che si pone come obiettivo primario il riscatto sociale ed economico dell'area presilana.

Tale organismo, altamente qualificato, capace di attrarre investimenti, drenare finanziamenti, analizzare i contesti, intercettare fondi, compilare bandi di ogni genere e grado, avrà un ruolo fondamentale e basilare per attuare un processo di trasformazione del Comune di Casali del Manco in "Smart community", così da favorire processi di sviluppo e di integrazione politica, legislativa, economica e sociale dei territori con gli enti sovracomunali, regionali, ministeriali e con l'UE.

A dare il benvenuto ai 15 corsisti, vincitori di regolare manifestazione di interesse mediante valutazione dei titoli e colloquio orale, il team di EUgeneration, nelle figure della dott.ssa Matilde Ferraro, esperta in politiche e fondi europei, e la dott.ssa Teresa Spina, esperta in gestione e creazione di impresa, che avranno il compito di formare un capitale umano e territoriale all'altezza in un settore di grande attualità, oltre ai "padroni di casa" dell'Amministrazione Comunale, nelle figure del sindaco Nuccio Martire, del presidente del consiglio comunale Luca Covelli, e del consigliere comunale Anna Teresa Gagliardi, promotori di questa grande occasione di sviluppo e valorizzazione delle potenzialità della cittadina casalina, un vero e proprio percorso prezioso, capace di puntare alle competenze valorizzando le risorse.