Cosenza
 

Inaugurazione Elettra, la prima motonave turistica ibrida a energia solare

motonave elettraÈ in programma lunedì 28 giugno 2021, l'inaugurazione di "Elettra", la prima imbarcazione ibrida a energia solare per il trasporto turistico in Italia.

Alle 17, presso il Lido San Nicola in contrada Marinella di San Nicola Arcella, il management di Galatea Srls, società armatrice, esporrà ai presenti il progetto, da poco concretizzatosi, e i suoi possibili sviluppi futuri.

"Siamo convinti – fanno sapere gli ideatori – che Elettra, anticipando le aspettative riposte nella transizione ecologica traccerà un solco e guiderà le evoluzioni attese nel trasporto via mare. Non si tratterà semplicemente di modificare il modo di fare le escursioni turistiche, ma l'intero approccio al mare in un'epoca in cui la consapevolezza ecologica è cruciale".

Al tavolo dei lavori, a fianco degli armatori dell'imbarcazione, siederanno Alessandro Alberti, ingegnere, in rappresentanza della società che ha curato la motorizzazione elettrica, un rappresentante del Flag "La Perla del Tirreno" che esporrà Crescita Blu 4.0, ovvero la linea programmatica futura che prende spunto proprio da Elettra, Chiara Penna, rappresentante dell'associazione Mare Pulito Salviamo il Tirreno cosentino.

All'evento è annunciata la presenza di rappresentanti delle amministrazioni pubbliche regionali e locali e delle forze dell'ordine.

Al termine della presentazione è prevista una escursione in mare a bordo della motonave Elettra con visita allo specchio d'acqua antistante Torre Crawford e all'Arcomagno di San Nicola Arcella.

Al ritorno al punto di partenza è previsto un buffet per i partecipanti.

Che cos'è Elettra?

La motonave Elettra, della Galatea Srls, è la prima imbarcazione ibrida a energia solare in Italia adibita al trasporto turistico di persone, fino a 48 passeggeri. Tra essi, anche soggetti con disabilità grazie a una passerella studiata ad hoc.

Opererà come imbarcazione per visite turistiche alle bellezze della costa compresa tra Diamante e Maratea, con particolare attenzione alle principali attrazioni quali l'Arcomagno di San Nicola Arcella, l'Isola Dino di Praia a Mare, le spiagge e il porto turistico di Maratea.

Lo scafo in vetroresina è a propulsione ibrida. Il progetto, infatti, ha previsto l'aggiunta di un motore indipendente da 30 kw alimentato ad energia solare, ai 2 motori diesel in dotazione.

Il motore elettrico è alimentato da pannelli solari installati sul ponte superiore ed è in grado di muoversi a una velocità di 5 nodi (10 nodi a diesel) con un'autonomia di ben 10 ore.

Con questo sistema, Elettra genera una riduzione dell'emissione di Co2 di 40 chilogrammi per ogni giornata di navigazione.

A bordo, si trovano a disposizione dei passeggeri minibar, bagno, impianto audio e video oltre a una "spiaggetta" di poppa.