Cosenza
 

Protesta all'Asp di Cosenza e all'ospedale di San Giovanni in Fiore

"Oggi 18 Giugno giornata di grande protesta per l'ospedale di San Giovanni in Fiore. Si è svolto a Cosenza un Si-In ed è in corso, e resterà permanente, un Sit-in all'ospedale di Sangiovanni". E' quanto si legge in una nota dell'associazione Donne e Diritti.

"Stamattina - prosegue la nota - abbiamo incontrato il Commissario La Regina che ringraziamo per la sua disponibilità e gentilezza, dal quale abbiamo ottenuto risposte certe e positive per il nostro presidio ospedaliero.
Delll'ampio focus abbiamo posto l'attenzione sui tre punti più urgenti: L'invio dei due medici presso il reparto di medicina, perché senza di questi il reparto chiude. La riapertura dell' ambulatorio cardiologico che sarà curato dalla Dottoressa Vencia e l'invio dell' anestesista al Pronto Soccorso.
Ci siamo riservate di affrontare, in un prossimo incontro, l'andamento della situazioni dei consultori e degli ecografi.
Si ringraziano le forze politiche ed istituzionali che hanno preso parte al nostro Sit-in che continuerà ad oltranza".