Cosenza
 

Comunali a Cosenza: tutti (o quasi) con Mancini. E Sinistra Italiana?

mancini giacomo nuovadi Francesca Gabriele - Amministrative a Cosenza dietro la porta: Giacomo Mancini che ha il polso della situazione che vive la città non ci sta pensando più di tanto e ha avviato una serie di consultazioni con le forze civiche e politiche per costruire un progetto e avviare un percorso di unità con tutte le forze del centrosinistra.

L'obiettivo è quello anche di farsi mediatore delle istanze del territorio attraverso un percorso all'interno non solo della città, ma anche delle contrade e delle periferie. L'iniziativa del democrat è stata accolta dai Pentastellati, dai Verdi, dagli esponenti di Articolo uno e anche da Sinistra italiana, forza politica che sta facendo da ago della bilancia anche alle regionali dando il suo sostegno a De Magistris.

A Cosenza, Sinistra italiana è rappresentata da un esponente, tra i più stimati, del panorama politico calabrese, ci riferiamo all'ex deputato Fernando Pignataro, nel mentre, a livello nazionale è forte del sostegno del portavoce, Nicola Fratoianni.
In tanti in queste ore si stanno chiedendo proprio che cosa farà il partito di Fratoianni. Chiuderà la partita con il sostegno all'avvocato Mancini?

Pignataro, che abbiamo sentito telefonicamente, ha dato la propria disponibilità ad avviare un serio confronto con Mancini e nelle prossime ore, in tal senso, spegnendo i dubbi che circolano nell'ambiente giornalistico e politico, ci sarà un incontro che potrebbe dare il tanto atteso avvio alla campagna elettorale per le amministrative a Cosenza. Con la benedizione dell'uomo forte del Pd regionale: Carlo Guccione.