Cosenza
 

8 marzo, al consultorio familiare di Celico l’evento ‘Coltiviamo i diritti delle donne’

"Tuberi di dalia, il fiore che esprime dignità e buon gusto declinati al femminile, sono stati piantati oggi, 8 marzo 2021, nel giardino da tempo disadorno antistante il Consultorio Familiare di Celico, dalle donne della Biblioteca delle donne bruzie,Maria Francesca Lucanto e Anna Maria Pisano, dai ragazzi del Gruppo Appartamento SAS di Celico con i loro operatori, Carmelina Falcone (assistente sociale) , Agostina Cardamone, (educatrice), Carmine Aquila (Educatore) e il segretario del Circolo PD di Celico, Giuseppe Gabriele. L'iniziativa 'Coltiviamo i diritti delle donne', promossa in occasione della festa della donna ha avuto la finalità di volgere l'attenzione dell'opinione pubblica sul Consultorio di Celico, per rilanciarne l'attività così preziosa per la prevenzione e la promozione della salute delle donne, delle coppie, delle famiglie, degli adolescenti e dei giovani.

Bellissima dunque la partecipazione dei ragazzi del Gruppo appartamento di Celico e dei loro operatori, che anziché discutere soltanto dei diritti delle donne, hanno voluto materialmente partecipare alla messa a dimora delle piante, con una frase che oggi magnificamente, per noi donne, racchiude il senso di questa giornata, pronunciata da Matteo: 'La lotta delle donne appartiene specialmente ai maschi'. Bravi Ragazzi! Abbiamo bisogno della vostra forza e della vostra intelligenza! Grazie a nome di tutte le donne".

E' quanto si legge in una nota di Maria Francesca Lucanto, responsabile Biblioteca delle donne bruzie.