Cosenza
 

Frascineto ospiterà la sede della stazione Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Una quantità innumerevole di interventi di soccorso in più di 20 anni hanno visto l'impiego di operatori e tecnici della Stazione Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria (S.A.S.C.).

Tanti soccorsi hanno trovato in Frascineto, piccolo borgo arbëreshë del Parco Nazionale del Pollino, un punto nevralgico per il dispiegamento di tanti tecnici che hanno portato soccorso a chi necessitava di aiuto nelle tante e diverse aree montane ed impervie del Parco del Pollino garantendo anche, in più di un'occasione, una sicura piazzola per l'atterraggio di elicotteri di soccorso.

E ieri, 19 febbraio 2021, presso la sede municipale di Frascineto, è stata firmata una convenzione, tra il Sindaco Angelo Catapano, il suo vice con delega alla Protezione Civile, Angelo Prioli e Giacomo Zanfei, presidente del Soccorso Alpino Calabria che ospiterà, presso una struttura comunale, la Stazione Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria.

Una sede che diventerà un centro di formazione ed una garanzia di sicurezza per tutte le popolazioni dei centri montani del territorio.

Parole di encomio da parte del Sindaco Catapano e dal Vice Sindaco Prioli, che hanno elogiato la preparazione tecnica e l'operatività di tutti i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria.