Cosenza
 

Corigliano-Rossano (Cs), il Comune aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

Il Comune di Corigliano-Rossano, dal 27 novembre è entrato a far parte ufficialmente dell'ANPR, l'anagrafe nazionale della popolazione residente. Si tratta di una banca dati, o meglio ancora di un sistema integrato, costituito dal Ministero dell'Interno, per consentire ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici in maniera celere e precisa ma anche di consultare, estrarre dati, monitorare le attività, effettuare statistiche. Per essere ancora più precisi permetterà di semplificare le operazioni di cambio residenza, le emigrazioni, le immigrazioni, di effettuare dei censimenti.

Per il cittadino ci saranno tanti vantaggi, il più importante è quello che potrà chiedere un certificato anagrafico, o avere la carta di identità elettronica, non solo nel suo Comune di residenza ma in un Comune qualsiasi della piattaforma. Per permettere ai dipendenti comunali del settore di essere ben preparati ad affrontare la banca dati centralizzata, l'Amministrazione Comunale ha organizzato una giornata di formazione, tenutasi lunedì 30 novembre a palazzo San Bernardino, con i tecnici della piattaforma Halley.

Per l'Assessore ai Servizi Demografici Anna Maria Turano è senza dubbio un importante atto amministrativo che favorisce il processo di digitalizzazione del Comune, il miglioramento dei servizi per i cittadini e per le imprese e che riduce i tempi e i costi della burocrazia. Ma non solo, anche un altro passo verso la digitalizzazione dell'ente, punto importante del programma di governo.