Cosenza
 

Castrovillari, la farmacia D'Atri regala 10 saturimetri

Nel segno di collaborazioni a servizio della tutela della salute. Questa mattina, nello studio del Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, al primo piano del palazzo di città, la Farmacia D'Atri ha regalato al Comune dieci saturimetri che saranno consegnati alle scuole ed alle Forze dell'Ordine della città. Il presidio salvavita, reputato considerevole dai medici in questo periodo per la misurazione della quantità d'ossigeno nel sangue (parametro importante da monitorare nei soggetti affetti da covid- 19), ma anche la frequenza cardiaca, verrà donato alle scuole: "Enrico De Nicola", "Giustino Fortunato", "Villaggio Scolastico ed elementari di via Roma", "elementari dei SS. Medici", al personale della "Croce Rossa" che sta svolgendo l'effettuazione dei tamponi rapidi antigenici presso l'area mercatale vicino al polisportivo, nonché alla Polizia Municipale, ai Carabinieri, al Commissariato della Polizia di Stato ed alla Guardia di Finanza.

 

Ai margini del momento il primo cittadino ha sottolineato la portata del gesto, ringraziando il titolare della farmacia e ribadendo, come già avvenuto in passato, che "sinergie del genere restano le modalità per affermare ruolo e significato del diritto alla salute il quale non può prescindere da quella responsabilità comune che ciascuno, nelle modalità che ritiene, esprime tenendo ben presente chi sia il soggetto del lavoro per la salute".