Cosenza
 

L'Amministrazione comunale di Crosia piange la scomparsa di Jole Santelli

La comunità di Crosia esprime vero e sentito cordoglio per la prematura scomparsa del presidente della Calabria, On. Jole Santelli. Non una frase di circostanza ma un dolore sincero, misto a smarrimento, per aver perso una guida sicura e proiettata verso un processo di cambiamento, per una terra ahinoi ancora troppo arretrata, che era solo all'inizio. Promuovere la Calabria bella e dare forza ai suoi territori per farla crescere e sviluppare. Questo è quello che ci ha insegnato nella sua breve esperienza amministrativa la governatrice Santelli. Era innamorata di questa regione, dei suoi angoli più remoti che, non appena aveva la possibilità, andava a visitare, stando in moco composto tra la sua gente. Ma la donna Jole Santelli è stata anche un grande esempio di dignità umana. Che non si è arresa mai davanti agli ostacoli della vita, ha aggredito la sua malattia e le ha sempre sorriso. Il suo ricordo ed i suoi esempi rimarranno vivissimi in quanti hanno il difficile compito di amministrare quella terra che lei tanto amava. Ciao Presidente!

È questo il messaggio di cordoglio per la prematura scomparsa del Governatore della Regione Calabria, Jole Santelli, espresso dal Sindaco di Crosia, Antonio Russo, e dal presidente del Consiglio comunale, Francesco Russo, per conto della Giunta, dell'Assemblea civica e della comunità di Crosia.