Cosenza
 

L'Amministrazione comunale di Cariati piange la scomparsa di Jole Santelli

Il primo Presidente donna della Regione Calabria non c'è più. La bruttissima notizia che sta coinvolgendo emotivamente tutto il Paese, ci ha lasciato sinceramente commossi e sconcertati. La Calabria perde una guida che in questi mesi, specialmente nella fase più cruenta dell'emergenza sanitaria, ha saputo dimostrare la sua forza gentile, determinandosi con coraggio e responsabilità, anche nelle scelte più impopolari. Un dolore immenso ci pervade tutti.

È quanto dichiara il Sindaco di Cariati  Filomena Greco interpretando, a nome dell'Amministrazione Comunale e dell'intera comunità i sinceri sentimenti di vicinanza ai familiari e a tutti quanti hanno avuto modo di apprezzare doti umane e politiche della Presidente Jole Santelli.

Al di là dell'appartenenza politica, il dolore per la sua prematura scomparsa accomuna tutti. Ricorderemo questa giovane donna al servizio della politica, delle istituzioni e della voglia di riscatto della Calabria che nella sua pur breve ma intensa esperienza aveva saputo oggettivamente trasmettere un messaggio di orgoglio e di sicurezza a tutte le donne. È l'eredità, che sicuramente non consola, che quante aspirano, con merito, ad occupare posti nelle ed ai vertici delle istituzioni, possono raccogliere.