Cosenza
 

San Giovanni in Fiore, Loria rassicura “Attivo sin dal primo giorno il servizio di assistenza gli alunni diversamente abili”

"Sarà attivo sin dal primo giorno di scuola il servizio di assistenza agli alunni diversamente abili, in continuità con quello dello scorso anno, per come, tra l'altro, prevede la normativa in vigore. Pur non avendo pubblicato l'avviso di selezione degli operatori per l'anno scolastico 2020/2021, quindi, il servizio sarà garantito in quanto rimarranno in carica gli operatori selezionati l'anno precedente. E' questa una scelta ben precisa che ho voluto assumere, in sinergia con i colleghi di giunta, ritenendo doveroso lasciare libertà d'azione ai nuovi amministratori che si apprestano ad assumere la responsabilità del governo della città.". E' quanto afferma l'assessore alle politiche sociali, Marianna Loria, rassicurando famiglie ed alunni rispetto all'avvio degli interventi previsti per il sostegno agi alunni disabili.

"Il bando è pronto – prosegue l'assessore Loria – Chi verrà dopo di noi lo dovrà solo pubblicare ed espletarne le procedure di nomina. Il servizio, infatti, è adeguatamente coperto da importanti risorse finanziarie che quest'anno sono state implementate fino a raggiungere circa 100mila euro. Ed, infatti, mentre noi abbiamo lavorato con risorse pari a 50 mila euro , così come prevede la voce appositamente inserita in bilancio e che mi auguro non sarà modificata se non in aumento, quest'anno le risorse risulteranno quasi raddoppiate grazie alle economie rinvenienti dal passato. Tenendo presente che l'assistenza agli alunni disabili è una primogenitura che ci onoriamo di aver raggiunto in un campo praticamente mai coltivato dalle precedenti amministrazioni, in questi 5 anni abbiamo tracciato un percorso importante che ha strutturato il lavoro dell'assessorato alle politiche sociali che ho guidato con coscienza e affidabilità. Il risultato raggiunto è importante ed ha una doppia valenza; da un lato sono stati garantiti i diritti di assistenza ai più deboli e dall'altro è stato possibile creare occasioni di lavoro per i professionisti del settore. Le condizioni per avviare i servizi sociali di sostegno agli alunni diversamente abili e portatori di disagio oggi sono, pertanto, assai più favorevoli rispetto al passato, grazie al lavoro che abbiamo portato avanti in stretta collaborazione con gli uffici comunali, che ringrazio per l'ottimo lavoro svolto".

"In questo contesto – conclude Marianna Loria – mi preme ringraziare i dirigenti e tutto il personale scolastico, che mi hanno dato piena ed incondizionata fiducia, per le sinergie che in questi anni abbiamo instaurato con l'obiettivo di creare un sistema integrato volto a garantire standard qualitativi elevati e massima trasparenza nella gestione dei servizi. E' stato, così, possibile rinforzare la collaborazione e l'integrazione tra servizi sociali, educativi, scolastici e sanitari per affrontare con efficacia i bisogni dei nostri ragazzi. Un plauso ed un ringraziamento da parte mia, infine, agli operatori incaricati del servizio che hanno svolto la loro attività con grande professionalità e sensibilità".